mercoledì 29 dicembre 2010

Anagni. Sequestrato il depuratore Di Cosimo

Sequestrato l'impianto di depurazione della Di Cosimo. E' questa al momento la conclusione alla quale sono giunti gl'inquirenti che avevano avviato indagini sulla ditta anagnina.
Ricordate i miasmi segnalati dagli abitanti di Osteria della Fontana? Ricordate le segnalazioni all'ARPA ed ai Carabinieri? Ricordate i prelievi eseguiti presso il depuratore della Di Cosimo? Bene. I risultati di quelle analisi parlerebbero di soda ed acido solforico. E l'impianto è stato sequestrato per violazione di leggi che riguardano l'ambiente, ed in particolare il corretto smaltimento delle acque reflue industriali. Dalla Di Cosimo fanno sapere, com'è scontato che sia, che si tratterebbe solo di ipotesi di reato. Dunque sarebbe ancora tutto da dimostrare.

Abbonati!