martedì 29 marzo 2011

Regimi. Fora da i ball gli extraitaliani!

Se questo è un uomo delle istituzioni, io sono Dio. L'avete letta l'ultima del capobranco? Eccola qui. Ennesima prova della subcultura padana. Facciamola breve. I bingo bonghi padani, venuti giù dalla montagna del sapone al primo scioglimento delle nevi, se ne devono proprio andare. Fora da i ball.
Il mondo, davvero, non sa che farsene del loro razzismo. Della loro inciviltà. Della loro ignoranza. Del loro egoismo. Qualsiasi proposta venga dai padani va respinta per principio. Principio di manifesta disumanità. A prescindere.
Non si tratta coi primitivi. Nè in piazza nè in parlamento. Nessuna alleanza. Nessun connubio. Nessun inciucio. Il peggio sono loro. Ma lo faranno scontare a noialtri. Grazie ad un federegoismo devastante che c'impoverirà perchè saremo tutti più isolati. Perchè, come già avremmo dovuto capire dalla nostra storia, non si può competere regionalmente coi colossi sovranazionali d'oltre frontiera. Ma a chi lo dico? Le tribù padane non conoscono storia. Al massimo riescono ad arrivare alla polenta taragna. [Ave]

Anagni. IdV al fianco dei cittadini

Direttamente da FB. A seguire potete leggere una piccola storia a lieto fine, grazie all'interessamento dell'Italia dei Valori di Anagni. E' a questo che ci costringono. Per far valere i nostri diritti, e costringere le istituzioni od i responsabili a rispettare il loro dovere, bisogna agitare i pugni. Magari sotto forma di esposto alla magistratura. La cosa importante che dovete sapere è che non siamo soli. Non lo saremo mai più. Associazioni. Volenterosi. Brava gente. Alcuni partiti e politici. Persone che, semplicemente, non vogliono più accettare di stare zitti e subire. Si allarga la base di chi vuole cambiare questo schifo. Non rimanete per conto vostro. Qualcuno che ascolta c'è. [Ave] 

Abbonati!