martedì 18 ottobre 2011

Anagni. Allevamento chiuso. Mucche sotto esame

[Pink Floyd, Atom heart mother]
Io me la ricordo ancora. Con il suo profilo tranquillo e pacato. E poi il prato verde. Ed il cielo azzurro e sereno. La mucca più famosa del mondo. Protagonista inconsapevole di uno degli album più incredibili della storia del rock. Io immagino ancora la selezione. Chilometri e chilometri per andare in campagna. Cercare una mandria. Scegliere il soggetto. E poi seguire la mucca fino a quando c'è l'inquadratura giusta. E poi, zacchete. Quella che era una mucca qualsiasi, ecco che diventa la mucca più famosa della storia. Quella che andrà a comporre la copertina di Atom heart mother. La firma, eccezionale, dei Pink Floyd.

Abbonati!