lunedì 4 luglio 2011

Anagni. Concorso vigili urbani? Sorridi. Sei su scherzi a parte

[immagine]
Che vergogna ragazzi. Che pena. Ma come. Non fanno in tempo a sviolinare sul bilancio approvato. Sulle cose magnifiche che dicono di voler fare, e che poi regolarmente si dimenticheranno per strada. Si pavoneggiano sull'incredibile farsa del non abbiamo aumentato le tasse. Dimenticando di ricordare che esse sono già al livello massimo, e la legge non gli permette di aumentarle ancora. Parlano dei milioni (tutti virtuali) che saranno. E poi si accorgono troppo tardi di non avere 20.000 (dicasi: ventimila) euro per pagare i vigili urbani extra. Addirittura dopo aver svolto il concorso. Al quale hanno partecipato poveri Cristi arrivati davvero da tutta Italia. Veramente senza parole. Una vergogna infinita. Il nostro destino cittadino è nelle mani di queste persone. Ma ci pensate? E' vero. Fa molto caldo. Ma vengono i brividi ugualmente. A seguire un comunicato di Roberto Cicconi, consigliere di SEL, che spiega chiaramente cosa è successo. [Ave]

Abbonati!