martedì 4 gennaio 2011

Sinistre. Le primarie son secondarie

Un fantasma si aggira per l'Europa? Naa. Facciamola più umile. Un fantasma si aggira nel PD. Si chiama PRIMARIE. Quel meccanismo attraverso il quale tutti i cittadini, perlomeno quelli che si dichiarano escplicitamente di sinistra, sono invitati ad eleggere i candidati agli incarichi più importanti del partito. Dai segretari ai candidati.
La faccenda è seria, naturalmente, come tutte quelle che riguardano un partito sull'orlo dell'implosione definitiva. Farle o non farle? Questo è il problema. Anche perchè, parafrasando un vecchio detto del signor D'Alema Massimo, le primarie vanno fatte ed organizzate solo se si è sicuri di vincerle. Altrimenti, meglio lasciar perdere.

Abbonati!