venerdì 19 marzo 2010

PD Lazio. Mazzoli su ambiente Anagni

NOVISSIMAE / Appena arrivato in redazione. 
Domani, SABATO 20, alle ORE 12.00, presso la PIZZERIA IL MUNICIPIO (qui ad Anagni, dietro il Comune), ci sarà una conferenza stampa del segretario regionale PD Alessandro MAZZOLI. Argomento: ambiente ed inceneritore. Sarebbe proprio il caso.

[Ave]

Piero Ricca. Incontro annullato

E' stato annullato l'appuntamento per domani con Piero Ricca. Quello organizzato dai ragazzi de "La guerra di Piero". Questo è il comunicato dell'associazione e, a seguire, la mail con la quale Ricca stesso spiega i problemi che gli hanno impedito di essere qui con noi. Un in bocca al lupo ed un arrivederci a Ricca.

[Ave]

Cari amici, ci dispiace comunicare che PIERO RICCA non potrà essere presente ad Anagni sabato 20 Marzo. Ciò a causa di un grave problema di salute che ha colpito in questi giorni il padre. Vi copiamo di seguito la mail con la quale ci da comunicazione della sua assenza e si scusa con tutti coloro che avrebbero voluto partecipare all'incontro.

Cari Amici di Anagni
deco dirvi una cosa che non vi farà piacere: mi è impossibile venire da voi il 20. Un grave problema in famiglia, relativo alle condizioni di salute di mio padre, mi costringe ad annullare tutti gli impegni. Purtroppo in certi momenti non si può fare diversamente. So che mi capirete. Vi prometto che - se mi vorrete ancora tra voi - l'incontro è solo rimandato. Scusatemi con tutti. Piero

Rosatella si presenta

Ecco qui. Tocca pure a Guglielmo Rosatella. Anagnino candidato alle regionali. Che oggiì, venerdì 19, presenterà il suo programma elettorale. Vi giro il comunicato stampa giunto in redazione.

[Ave]

COMUNICATO STAMPA del 18.03.2010
Comitato Elettorale Guglielmo Rosatella 

Il giorno 19 Marzo alle ore 20,00 il candidato alle Regionali nella lista di Alleanza di Centro Guglielmo Rosatella presenterà la sua candidatura presso il ristorante “La Primavera” in cui esporrà le linee essenziali del suo programma che intende promuovere presso la Regione Lazio basate sulla sicurezza, serietà, e su un ritorno sostanziale all’ordine.
Spiega in tal modo il suo punto di vista il Generale Guglielmo Rosatella:
“Viviamo in un periodo in cui le cose non vanno proprio nel migliore dei modi. Assistiamo quotidianamente da protagonisti ad una crisi che investe il nostro territorio, per tale motivo è necessario tornare all’origine e riappropriarci di quei valori che sono insiti in ognuno di noi. Innanzi tutto il rispetto delle regole. Tutti, e la politica in primis, devono essere investiti di questa responsabilità poiché non è più tempo di promesse che hanno soltanto il sapore di slogan elettorali. Dobbiamo essere consapevoli delle problematiche che viviamo e una volta individuate adoperarci per risanare tali deficit. E’ per questo che il mio programma elettorale è avulso da slogan e “frasi ad effetto” poiché la crisi del territorio non ci consente più di propinare facili soluzioni, semplicistiche e poco concrete. E’ per tale motivo che invito la cittadinanza chiamata al voto per le prossime elezioni del 28 e 29 marzo a scegliere tra la rosa dei candidati la serietà, la competenza, la garanzia di referenze importanti per occuparsi della riorganizzazione regionale diffidando di quelle persone che tra le proprie referenze offrono soltanto incarichi politici. A mio parere il cittadino deve chiedere di più ai propri esponenti politici, e principalmente deve pretendere il rispetto delle regole e punizioni serie nel caso ciò non avvenisse, quindi la serietà e la sicurezza per un territorio che ha bisogno di un ritorno all’ordine per essere rilanciato e reso usufruibile alla collettività, su ogni punto di vista ”.

Ufficio stampa Comitato elettorale Guglielmo Rosatella

Abbonati!