Passa ai contenuti principali

Anagni. IdV al fianco dei cittadini

Direttamente da FB. A seguire potete leggere una piccola storia a lieto fine, grazie all'interessamento dell'Italia dei Valori di Anagni. E' a questo che ci costringono. Per far valere i nostri diritti, e costringere le istituzioni od i responsabili a rispettare il loro dovere, bisogna agitare i pugni. Magari sotto forma di esposto alla magistratura. La cosa importante che dovete sapere è che non siamo soli. Non lo saremo mai più. Associazioni. Volenterosi. Brava gente. Alcuni partiti e politici. Persone che, semplicemente, non vogliono più accettare di stare zitti e subire. Si allarga la base di chi vuole cambiare questo schifo. Non rimanete per conto vostro. Qualcuno che ascolta c'è. [Ave] 

OGGETTO: PERDITA D'ACQUA (nei pressi dei magazzini Piccirilli) a TUFANO dal mese di dicembre 2010.
1) Il 23/03/11 informativa all'ACEATO 5 di Cassino.
2) In seguito a nessun intervento Sabato 26/03/11 inoltrato esposto denuncia all'ACEATO 5 di Cassino e Frosinone e per conoscenza al prefetto.
3) Stamattina, 28/03/11, ore 07.30, inizio lavori e alla ore 09.00 circa falla riparata.
IDV Anagni c'è ! Al servizio del cittadino.

Colgo l'occasione per ricordarvi che presso la nostra sede di partito ad Anagni, in via Decio Colacicchi (vicino piazza Sant'Angelo) è attivo uno studio legale "gratuito" al servizio del cittadino.
Per contatti 3387257848.
Giuseppe Savone

Commenti

  1. Ci sono numerose perdite d'acqua e le riparazioni sono tardive.
    Fanno bene alcuni partiti di centrosinistra a fare tali esposti e fanno bene quei cittadini volenterosi che non vogliono più stare zitti.
    su tante questioni, girando per le vie cittadine e per le periferie si vedono impegnati soprattutto gli attivisti di IDV,SEL e PRC.

    RispondiElimina
  2. vacceladddì a tutta la ggente che [...] ha misso allaurà che l?italia dei Valori risolve i problemi...

    RispondiElimina
  3. Studio Legale... chi faria iavocato.. Savoo
    Ad Anagni se dice.. [...]..aravattene fori

    RispondiElimina
  4. 29.3.2011 ore 15.30 e 31.3.2011 ore 20.17. Tanto per dire, non conosco neanche questo Savone ma vedevo ogni mattina all'andata e ogni pomeriggio al ritorno, per diversi giorni, l'acqua uscire dal tombino... Ora i FATTI sono che il sig. Savone dell'Idv ha fatto quello che avrebbero con NATURALEZZA dovuto fare coloro che attualmente ne hanno la competenza svolgere con competenza un servizio per i cittadini...--- le vostre invece sono solo PAROLE di persone deboli con argomenti e fatti sotto lo zero... ma n te senti: che vuol dire a Anagni se dice'aravattene fori'... Tu lo dici, io non sono d'accordo, quindi parla per te. E poi se pe lavorà dovete sta appresso alla politica... poveri voi... io ho altre iniziative e non devo abbassare la testa con nessuno come invece voi siete abituati a fare... ma non lo dico per insultare, rispondo in base a quello che avete scritto... siete solo dei chiacchieroni rosiconi!!!! vogliamo i fatti e non le vostre chiacchiere BASTA!

    RispondiElimina
  5. Il Marchese del Grillo2 aprile 2011 11:34

    A buriniiiiiiiiii, ma come scrivete !!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. angela tufano3 aprile 2011 03:06

    Mi perdoni sig meazza lei è un professore e mi piacerebbe sapere come giudica alcuni dei commenti e mi spiego meglio,abbiamo qualcuno che interviene in 6 giorni blocca una falla che buttava acqua da 4 mesi e credo che per logica bisognerebbe fare dei complimenti al savone invece si cerca solo di offendere e minimizzare l'operato dell'idv. Ho casa a 100 mt dalla falla e ringrazio savone che spero di conoscere presto personalmente,ho votato a destra ma gli stringero' la mano. A casa mia seguiamo il suo blog grazie ai miei figli da tempo e stavolta ho voluto commentare propio perchè come le dicevo sono rimasta senza parole.

    RispondiElimina
  7. Ha ragione.

    Purtroppo fa parte del costume nazionale, oltre che locale, buttare la croce addosso a chi prova a fare qualcosa di concreto per i cittadini. Magari sostituendosi a coloro che invece, per dovere istituzionale e per stipendio, dovrebbero occuparsene.

    Non si valuta l'intervento in sè. Quanto la persona che la compie. Se è ritenuta "amica", le si faranno articoli sui giornali di regime. Ci saranno ringraziamenti vicendevoli all'infinito, si suoneranno le fanfare della peggiore e più provinciale delle pubblicità.

    Ma, se dissgraziatamente la persona intervenuta è ritenuta avversaria politica, allora per lei non può esserci altro che disprezzo. Allora si cambierà discorso. Allora si tirerà fuori, magari, la parola strumentalizzazione.

    Ognuno di noi ha il diritto di scegliere i propri rappresentanti sulla base di un'adesione ideologica. Ma, per la miseria, la realtà disastrata che ci circonda testimonia del fatto che quella non può più essere l'unico criterio di selezione della classe politica. Non ce lo possiamo più permettere.

    Dovremo cominciare, ma per davvero, a NON votare coloro che hanno dato tante pessime prove di loro stessi. Coloro che NON si sono occupati della cosa pubblica. Come avevano invece garantito di fare. Il ricambio della classe politico-amministrativa passa inevitabilmente anche dalle nostre mani.

    Avere più coraggio. Ed essere più responsabili. E' l'unica strada che ci permetterà di migliorare la nostra vita. E di restituire un futuro a questa città.

    [Ave]

    RispondiElimina
  8. Quì Quò Quà3 aprile 2011 17:36

    @Angela di tufano, è divertente constatare che dopo aver eletto due personaggi di 27.000 + 4.000 voti ( pari a + di [...] ) voi dovete ringraziare "Peppone" per una riparazione d'acqua; dove sono i vostri assessori e consiglieri che avete votato ??????? !!!!!

    RispondiElimina
  9. angela tufano3 aprile 2011 20:40

    Io probabilmente ho sbagliato ma l'ho fatto in buona fede mi creda e per cambiare c'è sempre tempo ma non ho visto in questi anni una grande opposizione pero' mica mi vorra' far credere che il pd è meglio del pdl. Penso molte delle cose che ha scritto il signor meazza e è bello vedere alcuni dei personaggi pavoni da qualche tempo non fare piu' una grande ruota e di sicuro qualcosa si sta muovendo anche per merito di peppone e idv che spero di incontrare presto per stringergli la mano come dicevo nell'altro commento

    RispondiElimina
  10. savone Giuseppe20 giugno 2011 23:43

    innanzi tutto vorrei ringraziare la sig.Angela per il gentile gesto di ringraziamento.Vorrei precisare che le persone che si permettono di chiamarmi con altri nomi non sono stati autorizzati a farlo tantopiu' che non hanno nemmeno le balle per qualificarsi......non importa ,se ad anagni governa chi c'e ora evidentemente e' grazie a queste persone che usano la lingua solo per emettere dei suoni che assomigliano a parole....comunque il mio partito assieme a tutti i membri che ne fanno parte sono molto attente alle dinamiche di questa politica che e' diventata solo di natura affaristica..e lo dimostriamo tutti i giorni attraverso le attivita' svolte per la tutela della cittadinanza
    a partire dall' ambiente fino ad arrivare al ricorso al t.a.r per la sdemanializzazione di una strada che e' e deve rimanere di utilita' pubblica come la vicinale paduni......contattateci per qualsiasi problema siamo vs disposizione ricordando a tutti che il ns obiettivo e' quello di migliorare quel poco che e' ancora rimasto in piedi sperando di dare soluzioni a tutti quei problemi che questa politica affaristica non ha risolto ......grazie per la fiducia accordata.....Savone Giuseppe

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.