Passa ai contenuti principali

La LegaNord intelligente.Contro l'evasione a colpi di ridicolo

Non c'è che dire. Quel gran popolo che son i leghisti una ne fanno e cento ne sbagliano. Ch'è successo, direte? Presto detto. Si sta facendo un gran parlare di lotta all'evasione. Bene. Indovinate un po'? Persino agli sfascioleghisti è venuta un'idea. Ed hanno trovato la madre di tutte le soluzioni. Dov'è che si annida il vero problema dell'evasione? Chi è che sta nascondendo, alla faccia nostra, quei 120 miliardi di euro sottratti indebitamente alle casse statali? Massì. Maccerto. Sono i venditori ambulanti (rigorosamente extracomunitari). Ecco che fine hanno fatto i nostri miliardi evasi. Ce li hanno loro. Da lì, anzi da loro, bisogna iniziare (e finire) la lotta all'evasione.
Incuranti del fatto di essere i cani da guardia del primo ed unico presidente del consiglio che ha difeso l'evasione. Dimentichi del fatto di essere una setta il cui consenso è fondato su quella classe piccolo/medio borghese affaristica che ha sempre trovato il modo di eludere ed evadere le tasse. Ben consapevoli che il loro serbatoio elettorale principale è costituito da quella gran massa di commercianti ed imprenditori e  professionisti che da sempre si lamentano di Roma ladrona e del Visco succhiasangue, e con questa scusa non hanno mai emesso nè scontrino nè fattura alcuna, così da presentare dichiarazioni inferiori a quelle di un operaio o di un impiegato statale.
Ebbene. Ben consapevoli di tutto questo, ma desiderosi di far vedere che anche loro, ogni tanto, sanno pensare, vogliono stanare l'evasione fiscale partendo dai venditori ambulanti. Ne hanno ben donde, in effetti. Chi non ha mai visto, almeno una volta, il (finto) mendicante di turno caricare la sua (finta) povera merce sulla (vera) Ferrari per andare a trascorrere il week-end a Courma? E, d'altra parte, a chi non è capitato, almeno una volta, di vedere il gioielliere, l'endocrinologo, il dentista, il proprietario di boutique o la parrucchiera sotto casa fare la fila davanti al portone dell'esercito della salvezza, ad aspettare i resti misericordiosi di quello che una volta si chiamava pasto?
Mi raccomando, amici. Niente errori.Se volete bene ai vostri figli, mandateli a vendere straccetti sulle spiagge. Mica vorrete fargli studiare medicina, no?
[Ave]

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.