Passa ai contenuti principali

Regione Lazio. L'insulto finale. Chiudono gli ospedali aumentano le tasse

Questa ve la dovete proprio leggere. Ve lo ricordate quello che hanno blaterato i destri regionali, tra le debolissime scuse con le quali ci hanno preso in giro sulla sanità? Oltre alle barzellette indecenti di Fiorito felice perchè adesso, con gli ospedali chiusi, saremo tutti più e meglio assistiti, c'era pure quest'altra cosa.
Sorridete, ci hanno detto, perchè in questo modo NON aumenteremo le tasse. E' un grande risultato dell'anonima zarina de noantri. L'IRPEF regionale non sarà toccata. Anzi. Cominciamo a lavorare ad un suo taglio. Ahahah.
Ebbene amici. Per la serie chi prende per il k**o la gente una volta poi lo fa tutta la vita, ecco a voi la realtà: a marzo subiremo un aumento automatico di 61 euro a testa. Di addizionale regionale. E' già stabilito. Già nero su bianco. Nessuna trattativa. Sicuro e certo come la vergogna di queste destre capaci solo di rimanere incatenate alle chiacchiere. Perchè poi, quando passano ai fatti, combinano solo disastri. Chiamatelo, il vostro amico Fiorito, qui ad Anagni. Ditegli che, quando troverà il tempo di passare nella città dove è stato tanto orgoglioso di nascere, ne approfitteremo per festeggiare, insieme a lui, non solo la chiusura dell'ospedale. Ma anche il contemporaneo aumento dell'addizionale regionale.
Tutti noi cittadini ringraziamo. Grazie di esistere.
[Ave]

Commenti

  1. Penso che uno [...omissis...] come Fiorito ancora deve nascere. [...omissis...].

    Adesso dove è finito? Ma non era quello che andava in giro tappezzando tutti i muri di Anagni con un cuore che ardeva? "AMO LA MIA TERRA E SCELGO IL MIO FUTURO" c'era scritto sui manifesti. Bene il suo futuro l'ha scelto molto bene, quello che non ha mantenuto è "amo la mia terra". Ma quale terra? Quella delle sue ville? Io penso che non si sente più, perchè non riesce a ritrovare la catena che usò a suo tempo per fare tutta quella finta di incatenarsi. Quando fece tutta quella scena prima delle elezioni, in modo che qualche rincoglionito poi lo votasse, forse non sapete che [...omissis...].

    Sveglatevi Anagnini perchè questo tizio tra un pò riciccia, a primavera se ci saranno le elezioni politiche sicuramente riciccia, [...omissis...], ma che lo rivedremo in giro ad organizzare cene e cenette che poi [...omissis...], per raccontare ancora cazz....te.

    Parola di un cittadino che non sopporta certe persone che vanno in giro dicendo che il futuro è Fiorito...ma che Fiorito un cazz...????

    [mi è dispiaciuto molto censurare ampie parti dell'intervento, tra l'altro molto divertente su un episodio specifico, ma non era possibile fare altrimenti - Ave]

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.