lunedì 24 ottobre 2011

Anagni. La griglia fantasma

Non è cosa nuova che di tanto in tanto, nel nostro bel paese, qualche furbetto si porti via pezzi del bene pubblico. Questo triste rituale è accaduto ancora una volta nella giornata di giovedi 17 nei pressi delle scuole di San Giorgetto. Quasi per magia, infatti, è sparita la griglia del cancello della seconda uscita della zona scolastica, causando disagi alla circolazione e ritardi ai genitori che, accompagnando i loro figli e poi dirigendosi verso quella uscita, si son trovati di fatto impossibilitati a passare.
Questa situazione è stata fatta subito presente dai genitori stessi al segretario scolastico che, a sua volta, ha avvisato il personale competente che, a suo dire, avrebbe in breve tempo risolto il problema.


Nell'attesa della sistemazione della griglia il passaggio secondario del plesso scolastico è stato chiuso, obbligando tutti a passare dal cancello principale ed intasando cosi il traffico che, negli orari scolastici, è congestionato di suo. Ancora sabato 22 il problema non è stato risolto. Il cancello è ancora chiuso e la griglia non è stata riparata.


La domanda è la seguente: perché non si è ancora intervenuti? E' cosi difficile mandare un fabbro a riparare quella griglia? Perché ogni volta noi cittadini dobbiamo sentirci cosi inutili? Quando qualcuno scrive ai giornali senza passare dal Comune, si lamentano che non c'è collaborazione. Quando invece si collabora, contattandoli ed avvertendoli di qualche nuovo disagio, non succede niente. Come funziona allora?


Si parla molto di mancanza di educazione civica dei cittadini ma, quando qualcuno cerca di essere parte attiva nella società, rimane sempre solo ed abbandonato dalle istituzioni.
La griglia di quel passaggio carrabile non è una questione di vita o di morte ma, appunto perchè cosa semplice, il suo ripristino dovrebbe essere praticamente immediato.


Non sarà mica che, anche per una risolvere una cosa così minima, dovremo candidarci?

VitamineK

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Tra le altre cose....vicino la griglia ormai sparita griglia....vorrei segnalare....la salita megagalittica è piana di buche....pericolose soprattutto a salire...ed ancora.....avete mai provato a transitare la strada di santa cecilia di mattina ...strettissima...ma i dossi artificili costrerebbero troppo?????
Grazie

Anonimo ha detto...

Sveglia......Anagni!!!

Anonimo ha detto...

E' verissimo appoggio pienamente l'anonimo.
Professor Meazza potrebbe aiutarci Lei con una sagnalazione o meglio ancora una petizione?
La situzione è molto rischiosa.
Grazie.

Anonimo ha detto...

Amici vitamine 'K' avanti, fatevi avanti, ed accogliete la richiesta dell'anonimo.
Grazie

Anonimo ha detto...

Si è vero , la strada è strettissima ed è piena di alberi pericolosi.
Sono pronto a firmare quel che c'è da firmare.

Anonimo ha detto...

Cerchiamo di unire le forze e concretizzare una bella azione civica perchè no? Però vi chiedo una cosa visto che vi firmate con l'anonimato, se proprio non volete firmarvi qui sul blog contattateci in privato e proviamo a fare la rivoluzione no? Sicuramente bisogna iniziare dal piccolo per cambiare culturalmente questo paese ma vedo che siamo sulla strada giusta.
Contattateci, in alto sulla pagina del blog ci sono i contatti mail oppure andate sul gruppo Facebook VitamineK e cercateci.....bisogna fare in fretta ok, ricordate che uniti si può!!!!
N.Lauretti

Posta un commento

Abbonati!