mercoledì 29 febbraio 2012

Anagni. Ricorso al TAR contro lo smembramento scolastico della Provincia


Doveva succedere, ed è successo. Il Convitto Regina Margherita, vittima di una colpevole indifferenza che gli ha visto sottrarre, negli anni, importanti risorse pur dovute a termini di legge, si sta difendendo dall'ennesimo attacco. Il piano di dimensionamento scolastico provinciale, che prevede lo smembramento del Liceo delle Scienze Umane ed il suo allucinante accorpamento col Liceo Classico, è stato impugnato con un ricorso al TAR.
Sabato mattina, alle ore 9.30, nell'aula magna del Convitto è prevista una manifestazione pubblica nella quale saranno chiarite tutte le ragioni per cui va contrastata tale scelta provinciale, guidata dalle solite destre. Scelta che non risponde ad alcun criterio didattico nè organizzativo. E sopratutto è in contrasto con le recentissime disposizioni emanate dal nuovo governo Monti.
Sono invitati tutti i cittadini, i lavoratori, gli studenti con le loro famiglie. Per scoprire che c'è ancora gente capace di lottare per difendere una grande storia ed una grande tradizione educativa.

[Ave]

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Io sarò li!!!ci vediamo sabato!!!! ISA

Posta un commento

Abbonati!