Passa ai contenuti principali

Allons racisme

Questo signore che vedete qui accanto si chiama Brice Hortefeux. Lo giuro: non è uno scherzo. E' pure persona di un certo rilievo, infatti è un ministro della gloriosa repubblica francese.
Perchè vi dico tutto questo? Perchè il Brice, poverino, è stato multato. Non è tanto per la cifra. 750 euro per un ministro, sebbene non italiano, son davvero spiccioli. Naa. E' per il motivo della multa. Indovinate un po'? R-a-z-z-i-s-m-o. Proprio così. Razzismo.
Per la precisione ha detto la seguente cosa, a proposito degli immigrati magrebini: «Certo, uno ne serve sempre, quando è uno solo va bene. E' quando sono tanti che scoppiano i problemi».

Raccontano che, non appena diffusasi la notizia, alla LegaNord abbiano fatto dei calcoli. Facendo le debite proporzioni, sembra che il solo Borghezio potrebbe essere multato, a causa di insulti razzisti, per la seguente cifra: 175.482.346,50 euro. Sottolineano però che tale cifra NON comprende i video postati su YouTube. Essa prende in considerazione solo le dichiarazioni e le registrazioni ufficiali. 
Gli sfascioleghisti sono in effetti un po' preoccupati. Perchè, sommando le multe di tutta la tribù leghista, pare che si raggiunga la ragguardevole cifra di 57 miliardi di euro, centesimo più centesimo meno.
Si mormora che è proprio in conseguenza di questi calcoli che l'umbèrt, allarmato, abbia lanciato l'idea di un contributo volontario speciale da parte di tutti gli iscritti e simpatizzanti. Che, però, pare non l'abbiano presa molto bene. Ed abbiano tirato fuori, dalle soffitte, dalle stalle e dagli ovili, i famosi forconi e le famose baionette delle quali, di tanto in tanto, favoleggiano i vertici leghisti.
Ma, raccontano, sembra non sia stata proprio una cosa carina.
[Ave]

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.