Passa ai contenuti principali

Anagni. Emergenza aria

NOVISSIMAE

ALLARME RESPIRAZIONE

Posso testimoniare direttamente che da stamattina, almeno fin dalle ore 7.00, tutta l'area lungo la via Casilina che coinvolge Osteria della Fontana e Quattrostrade, fino su a San Bartolomeo. E nell'altra direzione oltre il bivio per Sgurgola, è stata (ed è tuttora) interessata da una puzza ammorbante che sa di fogna bruciata.
La gola si irrita immediatamente, e vien spontaneo grattarla ripetutamente, anche se a nulla serve. Il naso si sente improvvisamente tappato, e ciò costringe ad aprire la bocca per respirare.
Quali industrie bastarde stanno sversando i loro veleni nell'aria? Che fine faranno i nostri bambini ed i nostri anziani? Che fine faremo noi?

E' ORA DI DIRE BASTA AGLI AVVELENATORI PROFESSIONISTI
COMMISSARIAMENTO AMBIENTALE E MONITORAGGIO PALMO A PALMO
GLI ASSASSINI DELL'AMBIENTE VANNO ARRESTATI
CHIUSURA IMMEDIATA DI TUTTE LE INDUSTRIE CHE CI FANNO RESPIRARE I LORO SCARTI MORTALI

Commenti

  1. Basta a chi fa soldi sulla pelle sei poveri cittadini!!!
    Al gabbio gli affaristi senza scrupoli e tutti in controllori che essendo collusi chiudono naso ed occhi per centinaia di migliaia di euro!!!

    RispondiElimina
  2. Caro professore è anni che respiriamo questi odori !
    Il coordinamento delle associazioni e comitati anagnini più volte hanno denunciato il fenomeno
    in particolar modo Vox Populi e comitato Osteria della fontana. Nei prossimi giorni la provincia installerà un "naso elettronico" per poter vedere quali inquinanti sono presenti nell'area. Ma è ora che tutta la popolazione si attivi e telefoni a Carabinieri , Vigili urbani e Arpa non appena si sente questa puzza ammorbante. SVEGLIATEVI ATTIVATEVI NON ASPETTATE
    INERMI.

    RispondiElimina
  3. Sapete penso che qui la questione non sia tanto svegliarsi o meno perchè la popolazione gia lo è da tempo, il problema è un altro ossia rifare a queste persone la coscienza che loro hanno il potere di cambiarle le cose e cambiarle radicalmente.
    Ormai c'è la certezza che qualsiasi cosa si faccia venga non ascoltata, che tanto anche la voce del popolo è una cosa di cui burlarsi nei pranzi e bei festini di corte, nessuno a più il senso civico e l'importanza di essere cittadini e nessuno ricorda più che i politici stanno li in alto perchè noi ce li abbiamo mandati per far si che portassero nelle stanze comunali i nostri pensiere e le nostre richieste.
    Tutti i politici sono il mezzo che noi abbiamo per cambiare le cose, loro sono le braccia e noi la mente e non viceversa come ci hanno fatto credere.
    Nostro è il potere di ricordare a quelle persone che o ci ascoltano o posono pure andare a casa senza farsi passae in mente neppure per un istante di ricandidarsi alle prossima elezioni.
    La figura politica che ci rappresenta ha il dovere di ascoltarci, di incontrarci e domandarci come va?Se non lo fà sta a noi chiamarlo per ricordagli qual'è il suo compito.
    Vedete come dicevo qui non ci si deve solo svegliare ma ci si deve ink....re di brutto e riprendere in mano la situazione e visto che nesuno ci rappresenta più, rappresentiamoci da soli con un movimento o un gruppo autonomo, apolitico e senza servilismo di partito, insomma un gruppo limpido e puro che ha tutto il dovere ed il diritto di essere ascoltato e se qualcuno non avrà intenzione di farlo se ne pentirà perchè si troverà nella posizione di dovere chiedere scusa per averci sottovalutato.
    Noi siamo rappresentanti di noi stessi e cosi tocca a noi rivendicare le nostre idee e riprendere fiducia nella politica e nelle istituziioni in modo che se uno di noi telefona all'ARPA sa ed è sicuro che qualcosa verrà fatto.
    VitamineK l'alternativa....."Unitevi, tutti insieme ce la faremo"
    Nik

    RispondiElimina
  4. Allora unisciti a noi, inizia con il gruppo di Facebook delle VitamineK
    Nik

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.