Passa ai contenuti principali

Anagni. I dementi di San Magno

E' assolutamente incredibile. Eppure è accaduto. Stanotte. Ignoti saccheggiatori hanno tentato di penetrare su al liceo. L'allarme li ha messi in fuga. Allora, non ancora soddisfatti, hanno deciso di prendersela con la Cenerentola del paese. Ossia con la scuola media di via San Magno. Ultimo baluardo, ma fragile fragile, della scuola media cittadina Vinciguerra.
Lì sono entrati. Hanno tentato di penetrare nel laboratorio informatico. Non ci son riusciti. Ed hanno così deciso di imbrattare tutto l'istituto con quello che hanno trovato a disposizionde. Ossia le schiume degli estintori. Fin dove hanno potuto, hanno sporcato e vandalizzato.
Credo davvero non ci sia niente altro che possa dare il senso della degradazione civile e morale del nostro paese, che prendersela con la misera povertà di una sucola. Che non possiede, ma per davvero, alcuna ricchezza materiale. E' un po' come sparare sulla CroceRossa. E la sede di San Magno, poi, è un po' come sparare al cugino sfortunato di questa CroceRossa. Che soddisfazione può esserci mai nel devastare i locali di una scuola? Scarabocchiare compiti in classe? Strappare registri?
Una pena infinita mi prende a volte, nel sentire certe cose. Ma so che non è questo l'atteggiamento giusto. Occorre non dimenticare mai di scandalizzarsi. Occorre reagire. Occorre far lievitare la rabbia. Fino a quando si trasformerà in azione. Magari adesso vado di là e mi prendo una vitamina. Rigorosamente K.
[Ave]

Commenti

  1. Dove non ci sono valide alternative al marciapiede ed al GF, intendo dire alternative culturali e sportive, ma sportive vere, succede che molti giovani che non studiano e non accettano di fare nemmeno lavori rispettabilissimi tipo: fornaio, fabbro, falegname, muratore ecc finiscono a fare i vandali!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.