Passa ai contenuti principali

Anagni. Al Comune è già carnevale. Ma non fa ridere nessuno


Questa appena trascorsa è stata una settimana strana, per la nostra città. Non è accaduto (quasi) nulla di particolare. Eppure tutto potrebbe essere diverso, a partire da questi sette giorni. E' successo infatti che abbiamo cominciato noi delle VitamineKVitK2, senza colpo ferire, ha (ri)pubblicato su FaceBook un comunicato della famosa signora Rossi (quella che ha paura di inviarmi direttamente i comunicati stampa del comune). Parole di tanti mesi fa. Quando, a fine luglio, l'assessore Versi spendeva e spandeva parole sulle grandi cose che, imminentemente, l'amministrazione destra avrebbe fatto per il decoro e la bellezza di questa città. E' stato sufficiente (ri)pubblicare quelle parole per rendersi conto del livello assolutamente inqualificabile dei nostri amministratori. Si promettevano cose semplicissime e sacrosante. Ad oggi, neanche una di quelle cose è stata fatta. Neanche una.



Ma lo spunto vitaminico è stato ripreso da Ivan Quiselli. Il quale, oltre ad essere un caro amico, è pure un grande innamorato di questa città. Ma sul serio. Non come certi incatenatori di professione, che non conoscono amore sincero nè per questa città, nè per i suoi abitanti. E così Ivan ha scritto un gran bel pezzo, su un quotidiano nazionale, riguardante il parco principale di questa città. Una di quelle cose che Versi aveva promesso di magnificare. E che ognuno può andare a vedersi personalmente, se riesce a trattenere il vomito.

Ecco. A questo punto è accaduta una cosa incredibile. Questi nostri amministratori. Questi destri che nulla hanno mai fatto per la città. Si devono essere vergognati. Proprio. Ed hanno scoperto che noi cittadini stiamo tenendo il conto di tutte le loro fuffe. Tutte le parole a vuoto. Tutte le promesse squagliatesi come neve di primavera. Hanno preso coscienza che il dossier sulle loro inefficienze è lunghissimo, e che saremo ben presenti, al momento opportuno, per ricordare a tutti gli elettori quante e quali sono le cose che essi non hanno fatto od hanno fatto in modo orribile.

E così sabato è comparso un nuovo comunicato. Un aggiornamento delle promesse fatte (e mai mantenute) mesi e mesi orsono. Si dichiarano niente meno che «...sensibili alle problematiche della città». Ed annunciano un programma di interventi sul verde pubblico «...decisamente fitto», anche se poi si limitano ad anticipare l'inizio di lavori per riqualificare i parchi cittadini, che però «...partiranno nei prossimi mesi». Abituati agl'incatenamenti buoni per urlare amori puntualmente traditi nelle stanze del potere, si sono preoccupati d'inventarsi l'ennesima mascherata. Organizzeranno una «...giornata ecologica interamente dedicata alla pulizia ed alla riqualificazione del parco della Rimembranza e di Piscina».

L'operazione fuffa verde ha questo d'incredibilmente ridicolo. Che l'amministrazione dei destri annuncia con trombette, cotillon e carnevalate l'organizzazione di attività che non solo aveva già annunciato (senza mai mantenere) la scorsa estate. Ma che, addirittura, rientrano pienamente nei loro compiti specifici. Meglio: nei loro doveri istituzionali. Insomma. Accendono i riflettori su qualcosa che dovrebbe essere straordinario, e che invece è solo dovere. Puro, semplice, miserabile dovere istituzionale. Che però, com'è ampiamente sotto gli occhi di tutti i cittadini, i destri hanno ampiamente disatteso. Nonostante le fanfare, gl'incatenamenti e, sopratutto, le sinergie fiorite e risfiorite.

Avete presente, chessò, un postino? Ecco. Immaginate un comunicato stampa nel quale i postini annunciassero solennemente che, «...nei prossimi mesi», e proprio perchè sono «...sensibili alle problematiche della città», consegneranno la posta. I dottori potrebbero annunciare che visiteranno i pazienti. Gli insegnanti che faranno lezione. Gli autisti che guideranno autobus. Che incredibile rivoluzione, eh? Finalmente si ricorderebbero tutti di fare ciò che, semplicemente, debbono fare per contratto.

E' sulla base di queste grandi meraviglie che i destri proveranno a richiedere il voto alle prossime elezioni? E' in virtù di questa vergognosa ed indecente pantomima, insieme alle eccellenti sinergie ospedaliere e scolastiche, che essi avranno la sfrontatezza di ripresentarsi candidati anche alle prossime elezioni?

Che vergogna! Questa città non ha mai avuto un'amministrazione tanto indifferente ai suoi bisogni. Tanto inutile per il benessere ed il futuro della comunità. Tanto concentrata solo a sperperare le poche risorse in modo tanto ostinatamente contrario agli interessi collettivi. Tanto convinta di poterci trattare come deficienti.

La giornata ecologica per la pulizia della città, hanno avuto il coraggio di dire, sarà il modo col quale loro, per primi, daranno un esempio di educazione civica. Loro! Lezioni civiche a noialtri! Loro! Che sono stati capaci di rimanere assolutamente impassibili di fronte alla tragedia della chiusura del nostro ospedale. Loro! Che hanno lasciato marcire l'edificio della Vinciguerra ed hanno rinchiuso centinaia di nostri figli in una bomboniera per mattonelle, che ci tocca pure pagare 18.000 euro al mese. Loro! Che hanno lasciato accumulare immondizia in ogni angolo della città e delle periferie. Loro! Che sono stati capaci di aumentare i parcheggi a pagamento senza aumentare i trasporti pubblici, a tutto ed esclusivo vantaggio della ditta appaltatrice. Loro! Che hanno castrato qualsiasi possibilità di sviluppo turistico azzerando completamente la cultura e le iniziative che i turisti li avrebbero potuti far arrivare, se si eccettua l'incredibile umiliazione dei fiori di plastica e la penosa presentazione del libello autoprodotto di un giovane ultradestroide. Loro! Che hanno assistito inermi ed impotenti alla progressiva conquista della città da parte della diossina, che non se ne andrà affatto con gli anonimi mercatini mensili di specialità gastronomiche, dal sapore avvelenato. Loro! Che sono rimasti a guardare mentre il centro storico moriva per assenza completa ed assoluta di supporto ed aiuto, sordi persino alle richieste disperate di quella classe di commercianti che li ha sempre votati, chissà mai perchè. Loro! Che se ne sono sempre fregati delle periferie, dove regnano ramarri e lucertoloni, e dove talvolta si aggirano caimani che la fanno da padroni.

Loro! Che dovrebbero provvedere e non provvedono. Che dovrebbero mantenere e non mantengono. Che dovrebbero aggiustare e non aggiustano. Che dovrebbero pulire e non puliscono. Che dovrebbero progettare e non hanno neanche uno straccio di idea su cosa fare di questa città. Ebbene. Loro! Proprio loro! Verranno a darci un esempio di educazione civica! Ci mostreranno cosa significa vivere anagnino.

Quanta tristezza. Quanta malinconia. Ma anche quanta rabbia. E quanta vergogna. Vergogna per essere caduti così in basso. Vergogna per essere trattati così indecentemente. Vergogna per vedere questa città così immobile. Senza un futuro. Senza un progetto. Senza una speranza.
Anzi no. Una speranza c'è. Siamo noi. Noi cittadini. Siamo noi che non dobbiamo dargli tregua. Siamo noi che dobbiamo chiedere il conto. Noi che dobbiamo pretendere. Noi che dobbiamo incatenarci a questa città. Perchè noi qui ci stiamo. Ci viviamo. Coi nostri figli. E questa catena ci tiene belli fermi qui. Non arriva fino a Roma, a farci guadagnare centinaia di migliaia di euro l'anno.

Anagni siamo noi. E non accetteremo nessuna lezione civica da chi è rimasto così profondamente indifferente ai bisogni di questa città. E sarà proprio la città, tutta la città, a dare la lezione più bella e più civile a chi l'ha tradita così profondamente.

[Ave]

Commenti

  1. Volevo non commentare,ma poche cose voglio dire, nella periferia di anagni dove Voi dite c'e' immondizia, sapete chi e' che butta li la immondizia? Gente come voi, sono i signori per bene che scendono da Anagni e vanno a buttare la loro sporcizia in periferia e sai come fanno? la buttano dai loro finestrini delle macchine e sai chi sono:::::::::: e' meglio stare zitti, quel video..... mah sono cose che c'erano anche con la vecchia amministrazione quindi non sono cose nuove,........ e ricordatevi che forse potrebbero anche essere i vs figli a fare sporcizia in terra e sui muri quando escono ,percio' e' meglio non continuare.voi vi annotate tutte le cose che questa amministrazione non ha fatto, ma vi siete dimenticati della vecchia,quando la sinistra ha fatto pagare mense scolastiche a chi non aveva mai frequentato la mensa per motivi di salute? A quando ha dato gli appalti per costruire capannoni, fabbriche, per poi..... nonsi sa dentro questi capannoni cosa c'e, l'esempio lo avete dato VOI, vi lamentate sempre ma che volete una citta' di cristallo, pensate che negli altri paesi tutto e' rose e fiori? anche nei paesi o nelle citta' dove c'e la sinistra e' peggio quindi stateve zitti sono curioso di vedere proprio VOI li in comune, quando tocchera' a VOI (quando non si sa) staremo a vedere cosa farete Mi faro' tante risate, perche' gente arrogante come Voi si deve imparare ancora a campare. Zeno

    RispondiElimina
  2. Mi sa tanto che VOI non sapete chi siamo NOI. E, a dire il vero, pure a me gira un po' la testa.

    Comunque le chiacchiere, come al solito, stanno a zero carbonella. Fuffa, appunto. Perchè la domanda è una sola. Anagni fa realmente schifo come descritto oppure no? Le inefficienze elencate sono reali oppure no?

    Se lo sono (e quanto lo sono!), la risposta è facile facile. NOI non vogliamo vivere in una città di m***a. Poco altro da dire. I destri hanno vinto le elezioni? Bene (anzi male, malissimo, visti i risultati: una vera tragedia), che governino. Che amministrino. Sempre che ne siano capaci, beninteso.

    NOI e VOI non lo so. Ma io sono un cittadino di Anagni. E sono costretto a vivere in un immondezzaio a cielo aperto. Con pochi servizi. Al buio. Circondato da inefficienze di ogni tipo. Me ne frego dell'epoca borbonica. Io sto qui adesso. Ed insieme a me ci stanno pure i miei figli. Tutto questo ci fa schifo. Così, semplicemente.

    Prima ancora di essere politico, il problema è proprio materiale. Concreto. Semplice semplice. NOI (nel senso di me e dei miei figli) pretendiamo che chi si è proposto per amministrare la città, e poi ha ricevuto questa responsabilità, faccia il suo dovere. Dovere. Dovere. Dovere.

    Non è una scelta. Nemmanco una festa. Devono lavorare per la città perchè così è scritto nei compiti istituzionali che si sono consapevolmente assunti.

    Se non ne sono capaci, che se ne vadano. Amici come prima. Nessuno li rimpiangerà. E se davvero, caro anonimo, la m***a nella quale vivi anche tu ti fa ridere tanto tanto tanto, bè allora mi sa che VOI state messi davvero un po' peggio di NOI.

    [Ave]

    RispondiElimina
  3. Questi pagliacci non sono capaci di far togliere le luninarie ad anagni, con uno spreco immane di energia ,dannoso per l'ambiente e per i nostri portafogli....che povera gente......
    Mauro

    RispondiElimina
  4. domani Vi verra' costruita una citta tutta d'oro solo per voi cosi vivrete nell'oro senza immondizia,

    RispondiElimina
  5. Ma che squallore!

    Ma non eravate VOI ad amare orgogliosamente questa città e questa terra? Siete talmente ottenebrati che, oramai, considerate l'immondizia come un elemento caratteristico del paesaggio? Non avete nulla da ridire sulle puzze ed i veleni che ci ammorbano?

    Davvero non vi viene spontaneo chiedere ragione all'amministrazione del merdaio ch'è diventato sopravvivere ad Anagni? Tra l'oro e l'immondizia esisterà pure una via di mezzo, no? Che ci consenta di non vergognarci quando, in giro pel mondo, diciamo di vivere ad Anagni.

    Che senso ha ragionare ideologicamente? Perchè è chiaro che lo squallore di certi commenti nasce esclusivamente dall'ideologia. Dal voler difendere a scatola chiusa l'indifendibile. Perchè la città è peggio che morta. E' una discarica puzzolente e senza il minimo barlume di turismo e cultura.

    E mettiamoci pure senza più ospedale. Senza più un centro storico. Senza un tessuto produttivo che non sia alla canna del gas. Queste non sono ragioni ideologiche. Ma è un dato di fatto che i destri, da tanti anni, fanno i padroni in questa città.

    Il risultato è evidentissimo. Senza bisogno di alcuna ideologia. I destri non sono in grado di occuparsi della città. Occupano il potere e le poltrone, ma i problemi ce li dobbiamo risolvere noi cittadini.

    Se poi ci volete fare una bella città d'oro, fate pure. Sempre che vi sia avanzato qualche soldo dopo i denari buttati per il grande congelatore su in piazza.

    Ma sappiamo bene di non doverci preoccupare. La promessa della città d'oro andrebbe ad aggiungersi alle altre. Il vecchio museo. La nuova scuola media. Il nuovo ospedale.

    Troverete mai il tempo di inaugurare tutte queste meraviglie?

    [Ave]

    RispondiElimina
  6. mai una cosa propositiva.. sempre e sempre negativi e deleteri, mamma mia.. me sa tanto che portate pure sfiga.. la verità caro Zeno è che ancora stanno a rosicà come cani e rosicano che rosicano rimuginando per quella manciata di voti ancora si stanno facendo i film se se e se .. è dura caro prof. da mandare giù "c'est la vie"... comunque state tranquilli fino al 2020 potete continuare a scrivere str.... ed abbaiare alla luna.. hasta la vista prof.

    RispondiElimina
  7. Ennesima dimostrazione del livello destro.

    Mai nessuno che abbia il coraggio di entrare nel merito. Mai nessuno che abbia il coraggio di dire, chessò, che questa Anagni è la più bella città del mondo. Quella più profumata. Più efficiente. Più vivibile.

    Mai nessuno che abbia il fegato (e pure un altro paio di cosette) per elencare tutte le cose magnifiche e straordinarie che questi destri hanno conquistato per Anagni. Pusillanimi fino in fondo. Niente da dire. Nessun argomento a sostegno. Proprio per mancanza di realtà. E quindi? Si buttano sull'ideologia. Sugli ori. Sulla luna. Sui film.

    Meriterebbe una bella punizione, questo popolo destro disposto alla schiavitù nella m***a pur di soddisfare un'inutile ed anacronistica fame ideologica.

    Meriterebbe che, magari, tra mille anni i sinistri riprendessero il governo della città. E poi, una volta occupate le poltrone, si comportassero uguale uguale e pari pari a come si stanno comportando i destri.

    La differenza tra noi VitamineK e voi, carini. La differenza tra cittadini e sudditi sarebbe questa. Che anche tra mille anni noi staremmo qui. Come cittadini e come VitamineK. A lamentare e piangere lo schifo di questa città. Proprio come facciamo adesso. Con nome, cognome e faccia.

    Mentre invece voi, ahimè. Anonimi siete ed anonimi resterete. Proprio come i vostri sogni.

    [Ave]

    RispondiElimina
  8. L'arroganza l'ignoranza e la spocchia dei destri è tale che se fossi un loro elettore mi autocondannerei alla pubblica gogna!!!
    Il comune è dei cittadini e non proprietà privata di che l'amministra!!!
    Comunque la reazione a qunato gira su blog, volantini, manifesti e social network è tale che se c'è qualcuno che rosica ad Anagni è di sicuro un destro.

    RispondiElimina
  9. scusate, io non sono un saputone, ma per rendere un posto più vivibile bisognerebbe fare spazio al progresso e non cercare di mantersi ostinatamente legati al passato. E mi pare che ad Anagni l'unico progresso che c'è, sono le macchinette per far pagare i parcheggi; come a dir chi vuole stare ad Anagni deve pagare.
    Pagare per mantenere in vita un cadavere è normale?

    RispondiElimina
  10. IO, voglio Anagni d'oro!
    Perché no?
    La voglio per me, ma visto che sono di buon umore stasera, la voglio anche per Voi (Zeno & co.).
    E se, mentre cammino per Anagni vedo qualcuno con il cane, senza paletta e senza sacchetto, e lo faccio presente ai nuovi,ehm..come si chiamano? aiutanti, vigilantes, con la pettorina del comune e mi guardano come se stessi dicendo chissà cosa, lo faccio anche per Voi.
    Se l'ambiente in cui vivo è inquinato, respiro cacca, passo sulla cacca, chi mi governa mi tratta come una cacca, allora mi incavolo e tanto per non passare da deficiente scrivo, faccio foto, e spedisco a chi di dovere. Se poi non mi rispondono, non è colpa mia. Io il mio dovere l'ho fatto.Anche per Voi.
    Ma veramente, anche davanti all'evidenza del cesso che è diventata Anagni, non vogliamo sognare? Sognare oro per arrivare, con l'impegno, ognuno per ciò che gli compete e può, almeno ad avere una Anagni d'argento.
    Da vivere, da far vedere con orgoglio a chi ci viene a visitare. Ce la faremo, almeno per la beatificazione di Giovanni Paolo II, a togliere le macchine nel centro storico e soprattutto dalla p.zza Cavour?
    Ce la faremo a trovare una soluzione definitiva alla puzza di Osteria della Fontana e dintorni?
    Compaesani di Anagni centro e altre periferie, i vostri figli vengono o verranno a scuola quì.
    Di fronte a un cementificio, di fronte alla Casilina, dove la salubrità non la fa da padrona.
    E se volere questo significa pretendere troppo, proprio non ci siamo! Quelli che tanto difendete allora è giusto che occupino certi posti? A che servono? Se a loro non si "pretende", o se questa parola è troppo forte, allora usiamo si "chiede" poco e non fanno nemmeno quello, è giusto pagarli per fare nulla e bearsi del loro status di "politici"?
    P.S. Le giornate per il recupero dell'ambiente di Anagni, mi dispiace per Voi ma le hanno fatte quelli di sinistra anni fa, con la grande pulizia di una porzione della Macchia. Ricordate come erano gli Arcazzi di Piscina prima della pulizia fatta da quelli di sinistra?
    Erano né più né meno di come sono ridiventati dopo anni di incuria e di ignoranza del valore del patrimonio culturale che ha Anagni.
    Eh!! me sa tanto che arrivite tardi pure mo'.
    Pure doppo le giornate de LEGAMBIENTE! So' anni che le fanno!

    RispondiElimina
  11. Non capisco come ci possano essere persone che continuano a non capire che qui non è una questione di Destra o Sinistra ma di qultura civica.
    E di sinistra sognare anzi pretendere un posto dove portare i nostri figli a giocare?
    E' di sinistra dare un posto di condivisione sociale per la persone che vorrebbero vivere il proprio territorio?
    E' di siinistra rendere la città vivibile e visitabile per turisti e passanti?
    E' di sinistra voler vedere i monumenti secolari di Anagni puliti e ben tenuti?
    E' di sinisstra avere uno spazio di verde dove poter leggere un ble libro o magari studiare all'aria aperta?
    Ditemi tutto questo è di sinistra?...se la risposta è SI allora sono Komunista con idue pugni alzati, ma penso che tutto questa sia di buon senso e non appartenenza politica.
    Noi non rosichiamo per niente anzi siamo dispiaciuti per tutti quei onesti cittadini che hanno creduto in promesse mai mantenuti e ci tengo a dire che semmai una di queste promesse venga mai esaudita sarò la persona più felice del mondo e non risicherò come qualcuno pensa.
    Ho letto nei post riferimanti ad una politica di sinistra che non ha fatto di certo meglio, ma non è del tutto vero anzi è il contrario perchè anni fà, più di un decannio fà ( ricordo che sono esattamente 10 anni di questa Destra) c'era il parco alla passeggiata dove si poteva pattinare, c'era il baretto e si faceva la discoteca all'aperto, stessa cosa per il parco di Piscina dove si facevano i concerti dei gruppi giovanili Anagnini e feste addirittura il Parco della Rimenbranza era vivibile e cis i potevano portare le fidanzate....ma forse VOI non lo ricordate ma cmq questo non ha niente a che fare con OGGI, perchè il presente è disastroso per colpa non solo dell'amministrazione ma soprattutto per un vuoto civico che ha conquistato la città, la colpa è di tutte quelle persone che hanno smesso di sognare e non vogliono più vedere la realtà.
    Svegliate le vostre coscienze....un città Migliore si può fare e se volete che sia la vostra Destra a farla allora PRETENDETELA da coloro che avete votato, ricordate loro il perchè della vostra fiducia ma se vi sentiti traditi dopo 10 anni, allora unitevi a noi, al nostro movimento civico/politico VitamineK.
    NIK

    RispondiElimina
  12. P.S.
    Lo Spunto di tutto è venuto dall'amico Ivan....
    Grazie a Ivan Quiselli
    Nik

    RispondiElimina
  13. allora.....quando davanti al cementificio non c'era la scuola...la strada era pulita ai bordi della strada non c'era la sporcizia..... adeesso su quei bordi e sulla strada sai cosa c'e? pacchetti di sigarette,gratta e vinci, giornali, carta, e sai chi butta li quella sporcizia? Sono coloro che parcheggiano li in attesa dei loro figli.OK...quindi la sporcizia la fa' sia chi e' di destra sia di sinistra e via dicendo, percio' smettetela di fare calugne,perche' si devono rispettare le idee degli altri ,ci dobbiamo imparare a voler bene al prossimo, e non di spettegolare su questo blog, per me inutile, si leggono solo stupidaggini e basta, mettendo in cattiva luce chi non e' della stessa opinione, io non sono di nessuna corrente politica, ma tutto questo schifo non l'ho mai letto da nessuna parte, so soltanto che cosi facendo non otterrete nulla, quelli di sinistra ad Anagni si sono sempre comportati cosi, arroganti, presuntuosi,e convinti di cambiare tutto dalla A alla Z e le pecore giovani che seguono quelle vecchie per imparare da loro come si deve andare avanti..... basta fotografare quello che fanno i destri, per poi aggiustarsi le cose davanti le loro abitazioni.....mi spiego, se i destri stanno facendo un determinato operato,quelli di sinistra fanno fotografia,dopo un po' vedi che quell'operato che loro hanno fotografato, e che ritenevano sbagliato, e' stato fatto davanti le loro abitazioni, quindi stateve zitti che e' meglio, perche' se fotografate ,dopo non vi lamentate.buonagiornata. anonimo stanco di leggere cazzate

    RispondiElimina
  14. non mi sento rappresentato da questi presunti politici.

    RispondiElimina
  15. andate a vedere come è ridotto il parcheggio della stazione! Una latrina, senza luci da tre mesi! Dopo la nevicata c'è stato un idrante che perdeva acqua per settimane, fino a quando un pendolare pietoso è riuscito a chiuderlo. Mi chiedo ma di chi è la manutenzione di quel posto, vistoche non è di proprietà delle ferrovie? Ci vuole tanto per mandare qualche ora una squadra a pulire? A riparare un guasto elettrico? Ma che devono fare tutto il giorno?
    mah.........
    amen

    RispondiElimina
  16. Famosa Signora Rossi1 febbraio 2011 16:50

    Salve Prof...
    La ringrazio per avermi dato della "famosa"..ma non mi ritengo affatto tale...
    Semplicemente intervengo per chiarire la mia posizione: figuriamoci se "ho paura" di inviarLe i comunicati stampa!!! Sono ben altre le mie paure, mi creda...
    Le rammento che Saepe etiam stultus valde opportuna locutus est...quindi se è stato detto che la giornata ecologica si farà...si farà!
    Dal momento, poi, che certe dichiarazioni sono virgolettate...converrà con me che a rispondere di certe critiche debba essere chi le pronuncia, non chi le riporta...
    Ma a quanto pare Lei continua a tirarmi in ballo: anche in questo caso Le riporto direttive e disposizioni politico/istituzionali.
    I comunicati, in forma ufficiale, devono essere indirizzati ed inviati esclusivamente a redazioni, testate giornalistiche, corrispondenti, ecc: insomma canali mediatici ufficialmente riconosciuti e registrati.
    "I blog - noti bene, virgoletto, quindi riferisco - non sono accreditati, in quanto spazi non ufficialmente riconosciuti e soprattutto privi di un mediatore "imparziale"...!"
    Ahimè, devo attenermi alle disposizioni...
    Io personalmente, invece, La seguo e leggo spesso, augurandomi di conoscerla presto de visu, dato che non conosco neppure la sua fisionomia...
    Credo nemmeno Lei conosca me...
    Pazienza...potremmo sempre "contattarci" via Facebook...
    Quanto alle critiche, è giusto che cittadini esemplari evidenzino le problematiche laddove emergono e che le segnalino a chi amministra: anche questo è un modo per sopperire alle carenze e per favorire gli interventi, soprattutto quelli necessari.

    Ah, dimenticavo, mica mi avrà preso per una "politica"?!? Le assicuro che non lo sono affatto!!!
    Non sono brava con i discorsi...preferisco scriverli.....

    La saluto cordialmente
    Sig.ra Rossi
    Ave

    RispondiElimina
  17. Io ho riportato la dichiarazione dell'Assessore scritta e dalla Sig.ra Rossi e non intendevo far capire che lei abbia qualche responsabilità di quanto si afferma in quelle parole è giustissimo lei ha soltanto riportato un comunicato ufficiale, ha scritto l'articolo e non volevo che sembrasse che l'avessi con lei...chiedo venia se cosi è sembrato.Però ho una domanda ma il sito del comune di Anagni è uno spazio riconosciuto?....ha mediatori imparziali?.
    Cmq per tornare in tema nono capisco perchè alcune persone insistono a dire che qui non si rispettano le opinioni altrui e che attachiamo solo l'avversario politico semmai ce ne fosse uno, perchè non riuscite a capire che qui non si fanno sconti a nessuno e abbiamo come interesse il bene della città e la sua cultura.
    Nik

    RispondiElimina
  18. Mi piacerebbe tanto sapere quali sono le opere fatte davanti all'abitazione di non so chi, che sarebbe poi un esponente di Sinistra da quello che posso dedurre caro anonimo stanco.
    Credo, visto l'anonimato dietro cui ti trinceri, che tu possa rispondermi, sono sinceramente curioso.
    Se ci sono collusioni poco chiare è giusto che vengano denunciate,oltretutto questo Blog vi consente di farlo anche in una forma (quella dell'anonimato) che non condivido ma che vi consente di rimanere ciò che essenzialmente siete:personaggi anonimi.
    Altrimenti meglio tacere.
    Rischiate di essere più ridicoli di quello che già siete.
    Infine vi rammento che qui nessuno si sente depositario di chissà quale moralità assoluta, ci riserviamo solo un diritto di critica che, oltre ad essere legittimo, è anche un dovere istituzionale per il sottoscritto.
    Roberto Cicconi.

    RispondiElimina
  19. Per l'Anonimo stanco di leggere cazzate!!!!!
    Ho letto il tuo post è devo dirre che è stato veramente illuminante ed ho finalmente capito che quando non si vuole capire c'è poco da fare.Nessuno fotografa quello che fanno i destri ma sono state fatte testimonianze dello squallore in cui vive la città, della immondizia che ricopre ogni spazio vivibile, del disastro ecologico in cui viviamo e pensa tu!!!!!molti se ne dovrebbero fare di video e foto perchè quello che hai visto non è nulla e soprattutto nnon si trova davanti alle nostre case ma nella nostra città!!!!
    Poi voglio ancora sottolineare che nessuno ha detto che la colpa è solo dell'amministrazione, abbiamo sottolineato le promese non mantenute di questa classe politica, se vuoi ti sottoscrivo anche la inefficenza di una opposizione che non è stata capace di metterli in condizione di rispettarle e che abbiamo il primo partito di Sinistra che è totalmente assente dalla vita sociale del paese.
    Però devo dire che la colpa di tutto è da dare in primo luogo a noi cittadini ed alla mancanza di cultura civica e di rispetto verso la nostra città.Certo la immondizia la buttiamo noi, certo che lo schifo sui muri lo scriviamo noi ecc... ma non senterti sollevato di questo perchè questa ignoranza è figlia di una politica sbagliata che ci governa da 15 anni in tutta Italia destra/sinistra comprese, si sono persi di vista tutti i punti fondamentali per far crescere un Paese ossia "CULTURA, RISPETTO SOCIALE, EDUCAZIONE CIVICA" si è solo guardato e pensato al profitto ed al potere e tutto questo lo ha fatto la Politica sbagliata che alcuni hanno imposto al paese e noi siamo figli di questo errore.
    Vedo però sconfortato che il vuoto da loro seminato ha dato ottimi frutti al potere facendo un insieme di niente degno del più grande buco nero dell'universo, c'è il vuto pieno di niente e non riuscite più a vedere oltre a quello che vi hanno raccontato.
    Uscite fuori dagli schemi delal politica di DESTRA/SINISTRA c'è altro....svegliatevi e reagite non permettete a questo vuoto di gestire la vostra vita.
    VitK Nik

    RispondiElimina
  20. ANCHE A ME CONSIGLIERE DEL PD PIACEREBBE SAPERE QUALI SONO QUESTI FANTOMATICI LAVORI DAVANTI CASA DI UNO DI SINISTRA!!! ASPETTIAMO NOTIZIE ANONIMO...F.TO EGIDIO PROIETTI(PD)

    RispondiElimina
  21. Ma che fa ancora parla Meazza che ha fatto la campagna elettorale per PRIMERANO! Ma per piacere......Vitaminek e chi ve le passa il medico che ha preferito scappare oppure il grande liberatore Sansoni che è praticamente scomparso dalla scena politica. Questa è la sinistra anagnina e italiana. Quella dei salotti e delle tastiere poi non sia mai sporcarsi le mani, poi tutti pronti a fare la campagna elettorale per sconosciuti della politica ma che portano voti ad un partito morto. Da elettore di sinistra mi avete fatto votare i fascisti de La Destra. Meno chiacchiere e più presenza sul territorio, questo il consiglio di un vecchio elettore di sinistra.
    Marco

    RispondiElimina
  22. Uauuuuuuuuuu. Questa è proprio forte. Merita una pausa di almeno cinque minuti.

    Le parole di Marco dimostrano ampiamente quanta ignoranza politica circoli in questo paese. Perchè chi ha avuto la pazienza di seguire questo spazio sa bene che il sottoscritto non ha fatto la campagna elettorale per nessuno.

    E, se proprio avessi voluto farla, avrei scelto altro. Esattamente come il voto che sono andato a mettere sulla scheda.

    Ma d'altra parte, ad un neoBondi od un neoFerrara che ti passa dalla sinistra all'estrema destra nello spazio di uno spot pubblicitario di Rete4, davvero non ho nulla da dire.

    Si può solo notare, per l'ennesima volta, come i destri siano tutti, deprimentemente e volatilmente, uguali. Spostano sempre il discorso sull'ideologia. Sui salotti. Addirittura dulle tastiere. Ma uno sguardo aperto sulle condizioni della città non hanno mica il coraggio di buttarcelo. Giammai.

    Rischierebbero di rendersi conto che, proprio come dice lui, coloro che "si son sporcati le mani", adesso quelle mani non riescono più a pulirsele.

    [Ave]

    RispondiElimina
  23. l'anonimo stanco di leggere ha colpito........ nel........

    RispondiElimina
  24. Ah Meazza ma quando mai Primerano è stato de sinistra! E tu lo hai votato e fatto votare...........e il ringraziamento è stato quello di andare via. Non buttarla sempre sul discorso di Ferrara o Bondi......
    Prenditi le tue colpe e pensa a chi hai fatto votare.
    Hai sbagliato punto e basta e poi sai che ride con Rosatella e Casatelli assessori!
    Le tue so tutte parole ma non sei dissimile da quelli che oggi tu combatti.
    Fai solo propaganda.
    Marco

    RispondiElimina
  25. vorrei solo precisare una cosa.....ahhh sono elettore di centro-destra...... il dott Sansoni ha preferito spendere il suo tempo ad aiutare i bimbi colpiti dalla guerra in Africa. Con questo non voglio dire ne nulla contro la destra ne nulla a favore della sinistra....ma nella vita si fanno delle scelte....lui ha scelto cosi..ecco perché è scomparso....ciao ciao

    RispondiElimina
  26. Eheheh.

    A dirla proprio tutta, non solo le reazioni infantili su questo blog, ma anche altri segnali giunti dal mondo reale dimostrerebbero esattamente il contrario.

    I destri sono, letteralmente, alla frutta. In mano non hanno una sola carta degna di essere giocata. Possono solo buttarla in rissa. Perchè, di fronte a gente che ha compilato un bel dossier sul loro (non)operato, non possono usare neanche gl'incatenamenti con la banda musicale. Nè le solite fuffe con le quali sono sopravvissuti politicamente per tutti questi anni.

    E poi i veleni. Le scuole. L'ospedale. Le fabbriche. L'immondizia. Il verde pubblico. Il centro storico. Il commercio. La cultura ed il turismo i-n-e-s-i-s-t-e-n-t-i. C'è qualcosa, una qualsiasi, che i destri possano usare a loro vantaggio? Niente. Una sinergia impressionante di inefficienze. Un deserto allucinante.

    Aumentano i segnali di gente che non vede l'ora di mandarli a casa. E parlo di gente semplicissima. Comune. Persone che se ne fregano dell'ideologia. Persone che si limitano a girare pel paese e vedono. Respirano. E si rendono conto.

    Per cui, caro anonimo, puoi arrampicarti dove ti pare con la tua stanchezza e con i tuoi colpi. Se c'è qualcuno che comincia a sentire puzza di bruciato, questi son proprio i tuoi cari, e destinati all'oblio, destri.

    [Ave]

    RispondiElimina
  27. Aridaje.

    Ma che c'azzecca il sottoscritto col dottorino dimissionatosi? Proprio niente. E basterebbe bazzicare un po' gli ambienti della politica per saperlo con assoluta certezza.

    Rosatella e Casatelli? E che c'entro io? Mai votati, questo ve lo posso dire. E giammai votabili. Io guardo proprio da un'altra parte, garantito.

    Per quanto riguarda la propaganda debbo dire che, a scapito della mia proverbiale nullatenenza politica, quando comincerò a farla ve ne accorgerete tutti. Poco ma sicuro.

    Anche perchè, se e quando le VitamineK si trasformeranno e spiccheranno il volo, non si faranno prigionieri. Mica penserete che, sul serio, potremmo mai stare appresso ad un carrozzone vecchio, sbilenco e pure senza guida e progetto alcuno, vero?

    Quando sarà la città avrà, finalmente, la sua occasione. Tenetevi pronti.

    [Ave]

    RispondiElimina
  28. Primerano l'ha fatto votare Sansoni stesso. C'ha ito facenne campagna elettorale pe tutt'Anagni. Mo la prossima botta se presenta Primeranoa sindaco e Sansoni iaiuta n'atra vota, già hao deciso tutto i se nne vabbè se remitteno a commatte com i cani n'atra vota, co bbona pace de tutti i lords potenti della sinistra angnina, sparitici

    RispondiElimina
  29. Eh... a me me pare che stai a girà a voto. De la città nun te ne frega gnente, eh? A diossina? Andò sta? Nun la vedi. Le puzze? Andò stanno? Nun le senti. Le scole? Che te frega? Sei ignorante. L'ospedale? Nun ce penzi. Vai a la clinica.

    A me me sà che na cosa ce sarebbe che te farebbe drizzà l'antenne. 'Na bella 'ncatenata, eh? Che ne dichi? Come l'amicone tuo. 'Na bella sceneggiata 'n piazza. 'Na stronzata quarziasi.

    Armeno... du' risate te 'e faresti.

    [Ave]

    RispondiElimina
  30. Ma come Meazza, lo sanno tutti che tu appoggiavi Primerano. Ma come vuoi cambiare Anagni con i Karamazov e Beji Capelli!! Ma per piacere.........te l'ho spiegato. NOn è questione di destra che tu dici essere alla frutta ma sai che non è così. La questione è che se questi stanno alla frutta la sinistra è bella che è finita dopo che avete dato l'appoggio a Primerano o Stavole. Tutta gente di tradizione di sinistra. Ma falla finita.
    NOn te sei mai sentito e ora ti atteggi a cosa???
    SEi come tutti gli altri.
    Sansoni ha fatto bene ad aiutare i bambini africani. Magari però poteva aiutare anche quì ad Anagni..........come consigliere e come medico.
    Se avesse fatto il sindaco col cavolo che andava in AFrica. Si vede che fare il consigliere di minoranza non è onorevole.
    Meazza fai meno il moralista e soprattutto finiscila di atteggiarti a giudice di una politica anagnina di "destri" che tu e il tuo gruppo nel PD giudicate schifosa, quando il tuo stesso partito fa la stessa identica politica.
    MARCO S.

    RispondiElimina
  31. Ihihih. Quasi quasi mi monto la testa.

    Io appoggiavo. Io complottavo coi Karamazov ed i Beji Capelli. Io e Stavole. Io m'atteggio. Io moralista. Io giudice. Io e il mio partito.

    Manca solo il bunga bunga, mi pare. Ossia la cosa più divertente. Accidenti, che jella!

    Innanzitutto chiedo scusa a Dostoevskij. E' usanza degl'inconsapevoli rimasticare nomi e concetti per sentito dire. Porti pazienza.

    Stamattina mi sono alzato, ho aperto la finestra ed ho dato un'occhiata. Ebbene. Ho scoperto, con malinconia, che tutti i giri di parole del MarcoS, purtroppo, non hanno avuto il potere di far diventare questa città, finita nella m***a per colpa dei destri, migliore.

    Lo stesso schifo di ieri. Dell'altroieri. Di un anno fa. La stessa fuffa che da anni i destri cucinano in tutte le salse. L'importante è che la gente non apra gli occhi. Occorre frastornarla con le cazzate. Con le cose inutili. Con i ragionamenti politichesi di tizio, caio e sempronio. E le correnti. E le ideologie. E le fanfare. I serpenti all'ora di pranzo. Il pattinaggio natalizio.

    Intanto l'ospedale al quale si erano incatenati i praticelli fioriti delle nostre speranze ce l'hanno chiuso. Loro. I destri. Chi se ne frega del partito dei fratelli o dei cugini? Dei nipoti e delle zie?

    Avendo grattato il fondo del barattolo, già di per sè poverissimo di contenuti, i destri buttano la palla su altri campi. Proprio quelli che, come cittadini, non rivestono la benchè minima importanza.

    RIDATECI l'OSPEDALE. RIDATECI le SCUOLE. RIDATECI il CENTRO STORICO. RIDATECI l'ORGOGLIO di vivere in questa città. Voi avete tradito tutto e tutti. E dovrete pagare fino in fondo il prezzo politico della vostra fuffa.

    Aria nuova, ci vuole. Vento nuovo. Perchè un altro mondo è possibile. Un'Anagni migliore anche.

    Vitaminizzatevi!

    [Ave]

    RispondiElimina
  32. certo puro PRIMERANO iu porteva tutti i Ds denna vota, iu candidato a sindico e tutto, ha piato sulo dducento voti stu [...]... nniu po scerne niciuno, mo se vo candità puro a sindico, ma [...]...

    RispondiElimina
  33. care vitamine, ma non vedete che non ridate la vita a nessuno?,l'anonimo stanco di leggere CAZZATE come definite VOI non si mette qui a dirvi quello che volete sapere, perche' sarebbe troppo bello,io esprimo la mia opinione e gradirei che i commenti venissero publicati per intero e non quello che fa comodo a voi, come quando non e' stato citato un certo [...] dove [...] non si fanno i Ca......loro. buonagiornata

    RispondiElimina
  34. Se l'aria nuova sei tu Meazza e la gente che tu porti stiamo apposto. Un' Anagni nuova è possibile con chi? Il centro sinistra anagnino?
    Vitaminizzatevi.......??? Tu prima arepijate!!

    RispondiElimina
  35. Questa volta voglio dire le cose con il colore giusto e senza metafore.
    [1]Cosa ha a che vedere Meazza con il PD e Primerano?
    [2]Dove vedete o leggete qui la propaganda?
    [3]Ma per caso voi conoscete una parte di Anagni che non faccia schifo?
    [4]Pensate veramente che fare una sana e costruttiva opposizione culturale a questo vuoto generazionale e politico sia fallimetare?
    Questo post ha avuto 34 commenti di cui molti anzi tutti non hanno niente a che vedere con il senso del post stesso.
    Vedete voi destri avete l'abilità di spostare sempre l'attenzione altrove, cosa ha fatto la sinistra 10 anni fà!!!!
    Ma cosa ha a che vedere questo con il declino di questa città, perchè nominate beicapelli, sansoni ecc cosa centrano con tutto questo e poi chi ha detto che la sinistra ha fatto bene e non è colpevole di tutto questo schifo!!!!
    Qualcuno ha detto che dobbiamo andare in mezzo alla gente, ebbene per voi ci siamo andati e ci stiamo a differenza vostra e proprio questa " GENTE " ci ha fatto vedere quello che vi abbiamo mostrato nei nostri video e nelle nostre foto, proprio questa gente ci ha detto di non mollare perchè una speranza c'è e non bisogna sprecarla.
    Noi siamo presenti e lo saremo sempre di più ed inmodo ufficiale, culturale, civico e politico e dopo di chè stà a voi unirvi al cambiamento o rimanere vuoti ed anonimi.
    Aprite gli occhi e la mente, uscite dagli schemi classici della politica malata, vecchia e vuota di idee.
    Noi abbiamo proposte ed idee per un serio e vero cambiamento e la città avrà l'occasione di venirne a conoscenza e di apprezzarle o criticarle.
    Adesso vorrei però che si parlasse di questo declino socio/culturale ed ecologico che tiene Anagni incatenata ed incapace di reagire.
    Noi VitamineK non abbiamo niente a che vedere con la politica che tutti voi conoscete, non abbiamo nessuno che sia stato mai candidato, nessuno di noi è iscritto a partiti politici e nessuno di noi atà qui a fare favori a qualcuno oppure attacchi ad altri, la nostra volontà è quella di riscoprire insieme alla città una cultura dimenticata, cercare di rispolverare quella coscienza civica che una volta ci faceva essere orgogliosi e di portare un cambiamento politico portando idee al paese e non nomi e voti da cartellino"Spot Politico".
    Noi Vitaminek ed il blog AnagniCaputMundi ci mettiamo la faccia ed il nome oltre all'impegno e la nostra passione, VOI che intenzione avete?
    Vi sembra che le cose vadano bene cosi?
    A VOI LA SCELTA.
    VitamineK Nik

    RispondiElimina
  36. io da indiscrezioni certe so che meazza è vicino al terzo polo, è un seguace di bruno tabacci. cerca di coniugare la nuova frontiera di john fitgerald kennedy alla pragmaticità del buon mariano rumor.

    RispondiElimina
  37. Ah Nik ma sul blog tu e Meazza siete bravi ma per la strada io a te non ti ho mai visto! Te l'ho detto al fine vostra sarà quella di riappoggiare per l'ennesima volta il PD.........E cmq ti ripeto il coraggio lo dovevate dimostrare alle ultime elezioni comunali, e invece avete dimostrato di essere come gli altri. Dovevate fare una lista indipendente e invece siete andati in coalizione con gente come Rosatella e Tagliaboschi. NON AVETE CORAGGIO.........e poi rimproverate a quelli di destra di essere patetici. E lo dico da persona delusa da una sinistra anagnina che sa solo giudicare e parlare.
    Marco S.

    RispondiElimina
  38. Guarda allora abbiamo un paio di cose in comune....[1]Nemmeno io ti ho mai visto per strada ma ti posso assicurare che io e noi delle VitK stavamo all'ospedale, all'incontro del IDV, all'Auditorium, al libro di Luxuria, al libro del Macera, alla mostra della Guerra di Piero, a pulire dai manifesti con la Guerra di Piero (con il nostro amico Fabri) ed ingiro per filmare lo schifo che tu ignori.
    [2]L'altra cosa in comune....siamo delusi da questa Sinistra. anche se non da tutta.
    P.S
    Alle scorse elezioni nessuno di noi c'era ricordati questo siamo aria nuova, punto e basta non siamo una minestra riscaldata.
    NIK

    RispondiElimina
  39. l'anonimo stanco di leggere, ha grosse novita' su di voi....tremate la bufera e' in arrivo......

    RispondiElimina
  40. allora sentiremo molto freddo ci serviranno delle OTTIME VITAMINE.

    RispondiElimina
  41. Ma fammi il piacere....ma quale stanco se stai sempre qui a leggere quello che dici non ti interessa!!!
    Vuoi novità su di noi?... te le dò io:
    [1] Siamo nuovi
    [2] Non siamo corruttibili
    [3] Non facciamo sconti a nessuno e non facciamo spalla a nessuno
    [4] Abbiamo Idee da proporre
    [5] Pensiamo che la cultura sia l'unica via d'uscita
    [6] Siamo diversi da te.
    VitamineK

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.