Passa ai contenuti principali

Futuri sfioriti. Nemici miei, ultimo atto

[immagine da Consiglio Regionale Lazio]
Questa è una cosa che non avremmo mai voluto vedere. Davvero. Ma, come si dice, il mondo gira. E cambia. Insomma accade questo. Che sembra siano aumentati di numero i nemici politici dell'onorevolissimo Fiorito Franco. Come riporta Il Tempo, sembrerebbe addirittura che qualcuno l'ha messo nel mirino (politico).
Sul giornale si parla dell'illustrissimo anagnino come dell'uomo di Alemanno col quale sembrerebbe non facile trovare una convivenza politica. E si dice espressamente che una cospicua fronda interna alle destre lo vorrebbe addirittura scansare. Persino la zarina de noantri starebbe caldeggiando il fatidico passo indietro.
A pensarci, mi viene una gran malinconia. Ventisettemila voti praticamente buttati dalla finestra. Inutili per conquistare un posto al sole significativo. Inutili persino per salvare gli ospedali della sua terra dalla polverizzazione. Possiamo permetterci di sprecare così i nostri voti? [Ave]

Commenti

  1. ...si illude d'esserlo....ma sovrano non è.

    RispondiElimina
  2. Il silenzio di quet'uomo è imbarazzante tanto quanto il suo modo di fare politica.
    Dopo aver preso una caterba di voti non è stato in grado di portare a casa un risultato per la terra da lui tanto amata.
    Mi vergogno di essere un suo concittadino.

    RispondiElimina
  3. Alessandra Cardinali25 marzo 2011 20:40

    27.000 voti persi, povera ciociaria!!!

    RispondiElimina
  4. 27.000 persone che in scienza e coscienza lo hanno votato...purtroppo.
    Perché povera ciociaria? E' il risultato delle nostre scelte.

    RispondiElimina
  5. AMO LA MIA TERRA.
    IL FUTURO E'FIORITO.
    VOGLIO NASCERE ANAGNINO.
    ........NA'SPARATO DE [...]
    IL BELLO è' CHE CI CONTINUANO A CREDERE,MA NU LAO
    VISTO ACCOME [...],E ACCOME STIMO NUA.
    MA CARDINALI,VITI,RETARVI,VERSI,OLEVANO, FENICCHIA,NATALIA,NOTO,TUFFI,CIPRANI,CHE FANNO? CHE DICIARANNO?

    RispondiElimina
  6. la mia paura che sti "geni" che gli hanno dato i voti...sono pronti a rivotarlo....povera italia!

    RispondiElimina
  7. Anagni, ne ha visti parecchi di cavalli correre in politica, che da corsa, però, non erano.
    Lui è un'altro politico [...], che non sa correre, sa solo [...].

    RispondiElimina
  8. Tutti i nomi citati hanno sconquassato Anagni

    RispondiElimina
  9. Caro anonimo del 25 marzo delle ore 22:32 sarà una tua scelta, io non l'ho votato mai, neanche nel 2001 quando molti lo vedevano come il messia...

    RispondiElimina
  10. Il problema però è l'alternativa. Ma chi sono i nomi nuovi? Senza che nessuno se la prenda......Ma veramente vogliamo avere Tagliaboschi al Comune? O Proietti, il delfino di Diurni. O Coppola? O Borrelli??? o Alonzi?? insomma io provo stima per Roberto Cicconi, che almeno è giovane, o per Enrico Mortati dell'IDV.......ma gli altri chi sono?? Nel PD ancora c'è gente come Save Sardaro che addirittura rischia di essere il prossimo segretario del PD. Poi Giuseppe Russo. Il nuovo che doveva essere Primerano e Sansoni si sa che fine hanno fatto. il primo si è dato, il secondo ormai è assente.
    Insomma bisognerà lavorare almeno credo ad un grande coalizione anche con le forze sane di centro destra.

    RispondiElimina
  11. E' un povero illuso .....[...].....

    RispondiElimina
  12. Caro anonimo del 28 Marzo 11.10 il dottor Sanzoni, è uscito dalla scena politica a testa alta.
    Ha perso degnamente le elezioni ( boigottate da falsi documenti del [...]) e ha deciso di lasciare la scena politica dedicandosi a ben altro.
    Sta facendo una missione......
    Un applauso...Grande dottore...

    RispondiElimina
  13. sta a fa la missione, allora perkè nse dimette visto ke nconsio comunale nci sta mmai e da quando ha revenuto ha ito a scià coiu camper e nconsio nsa presentato mmai co ttre vote chiu simo fatto?

    RispondiElimina
  14. Si ma ha lasciato la chirugia di Frosinone allo sbando,avrebbe potuto almeno, fare il possibile per designare un suo successore all'altezza!!!!!!!11

    RispondiElimina
  15. Sanzoni?? Boigottate??? Vabbè.... detto ciò, io credo che allora dovrebbe dimettersi e lasciare il posto a chi ha intenzione di farla la politica.
    Poi che se è uscito dalla politica, allora perchè è ancora in consiglio comunale?
    Si è uscito a testa alta ed è onorevole quello che sta facendo, però credo che anche per la politica occorra tempo e voglia di fare le cose.

    RispondiElimina
  16. 28 marzo 17:01
    ma non è Sansoni che lo nomina ma purtroppo la
    politica e in provincia e in regione indovina
    chi c'è ???? e penso che qualche chirurgo bravo
    c'è ma è stato un po messo da parte.

    RispondiElimina
  17. 28 marzo 2011 ore 16.53. e 28 marzo 2011 ore 19.40. Sarà anche un consigliere assente ma è una persona di gran prestigio che sento comunque + vicina a me e ai valori che mi hanno trasmesso in famiglia (non parlo di quelli politici, ma dei valori di base, per primo il rispetto per il prossimo). Attualmente lo preferisco a qualche persona PRESENTE, che non fa comunque politica, pur stando in consiglio in quanto distaccata nel suo mondo di cui fanno parte solo pochi eletti lontani, sia culturalmente che fisicamente, da molti cittadini che invece meriterebbero persone meno appariscenti ma con valori diversi da quelli attuali!!!!! basta aprire gli occhi, sarà anche andato in missione peccando di essere assente ai consigli comunali, ma è andato a far del bene al prossimo. Non sappiamo come avrebbe governato se fosse stato eletto, è un medico, a ognuno il proprio lavoro, ma sapevamo già come ci governava chi è stato RIeletto, cmq un medico che sa fare il proprio lavoro, ma per quanto riguarda il resto...... ora ci si lamenta... ebbene meglio la sostanza che l'apparenza!!!!! è l'unico caso in cui il detto "chi lascia la via vecchia per quella nuova sa quello che lascia e non sa quello che trova" che di solito serve a far riflettere bene prima di effettuare un cambiamento, in questo caso, non vale perchè la via vecchia purtroppo la conosciamo bene... meglio tuffarsi in una nuova avventura... proviamoci perlomeno iniziando da persone che partono per far del bene a chi ne ha bisogno senza chidere nulla in cambio. Penso che come punto di partenza sia migliore di quelli passati...

    RispondiElimina
  18. FORZE SANE DI CENTRODESTRA????MA ESISTONO FORZE SANE NEL CENTRODESTRA? CHI? L'UDC CHE DEMOCRISTIANAMENTE PARLANDO SALE SEMèRE SUL CAVALLO DEI VINCITORI? FLI CHE SONO FASCISTI? VI CHIEDO UNA COSA DA UOMO DI SINISTRA: RIFONDATE IL CENTROSINISTRA E VEDRETE CHE SARETE PREMIATI. LA SINISTRA PERDE PERCHE' HA PERSO LA SUA IDENTITA' ALLEANDOSI CON FASCI E DEMOCRISTIANI (IL PD E' LESPRESSIONE PRIMA DEL CONNUBIO SINISTRA-DEMOCRISTIANI: INFATTI E' FALLITO). RINIZIATE A FARE POLITICA DI SINISTRA, VEDETE COME CASCANO QUESTI INCAPACI.
    MASSIMO ERBA

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.