domenica 10 aprile 2011

Anagni. Il PD ha un nuovo segretario

Ieri sera, alla presenza dei massimi rappresentanti istituzionali del partito, tra i quali Migliorelli, Scalia e De Angelis, il PD cittadino ha celebrato il suo congresso e provveduto a rinnovare gli organi interni. Dopo ampia e qualificata discussione i risultati sono stati i seguenti.
Presidente è stato eletto il signor Struffaldi Riccardo, già segretario in epoche antiche.
ViceSegretario è stato eletto il signor Russo Peppe.
Mentre nuovo segretario, dopo la reggenza di Bizzarro Antonella, è stato eletto il signor Save Sardaro Vittorio.
Buon lavoro al nuovo che avanza. [Ave]

43 commenti:

Massimiliano ha detto...

Con questi dirigenti, mi dispiace dirlo, ma non vinceremo mai...

Anonimo ha detto...

Buon giorno e buona Domenica a tutti...chiedo scusa prof., la mia è una critica costruttiva e auspico un bel dibattito sul forum... AMMAZZA CHE RINNOVAMENTO !!!! L'ELEFANTE HA PARTORITO UN topolino... questa classe dirigente, a parte peppe (non me ne voglia male.. non lo vedo come un aquila politica) e la Bizzarro che lascia il tempo che corre bla bla bla blabla e ancora bla è la stessa degli anni novanta nell'amministrazione di sx. del PROF. BRUNO CICCONI allora Sindaco... e che consegnò la città nelle mani del Centro Destra.. Caro Prof. è da ride.. questi vorrebbero spodestare l'attuale governo cittadino tra due anni e mezzo..baaaaa baaaaa.. Sarà molto più facile che un cammello entri in una cruna di un ago che questi spodestino il Centro Destra.. anzi dico.. fino al 2020, mio malgrado non si muoverà una foglia, vorrei avere il suo giudizio critico in tal senso. Non posso firmarmi per motivi di opportunità.. ma a buon intenditor bastano poche parole ( EX CONSIGLIERE COMUNALE ANNI NOVANTA) Ave

Alessandro ha detto...

Congratulazioni e buon lavoro al compagno Vittorio da Alessandro Compagno

Alessandro ha detto...

Naturalmente anche a Riccardo e a Peppe congratulazioni e buon lavoro!

Anonimo ha detto...

Ho avuto modo di ascoltare le parole e gli intenti di Vittorio ieri e li ho trovati assolutamente condivisibili.
Il fatto che il Pd abbia trovato una sintesi è comunque un grande risultato, al neo segretario, oltre agli auguri di rito, va dato comunque atto di avere avuto molto coraggio, nella consapevolezza che, oltre a difficoltà oggettive da superare,interne ed esterne al Partito, ci sarebbero state critiche in relazione al (presunto) mancato rinnovamento nelle persone che sono state nominate negli organismi dirigenti.
Conosco discretamente Vittorio e Riccardo, un po di più Peppe Russo.
Sono persone esperte e preparate, sapranno dare il loro contributo, che poi è quello che la coalizione e la cittadinanza si aspettano da loro e dal Pd.
Buon lavoro insieme.
Roberto Cicconi.

lorenzo salate ha detto...

con questa elezione del giovane vittorio si puo chiudere anche la sezione una persona degli anni 60 non puo dare risposte politiche ai giovani evviva il vecchio che avanza...... ..

Anonimo ha detto...

Ecco il nuovo che avanza! Al comando i diretti responsabili di tutte le sconfitte che la sinistra becca da dieci anni: scelta di Cocchi, scelta di Diurni, quasi scelta della Leoni (!), fantomatica offerta della candidatura a M. Felici (!!), prolungato ostruzionismo a Sansoni. Tutti questi "nuovi" si sono pre-spartiti gli incarichi, hanno celebrato un congresso semi-fantasma e semi-clandestino, hanno vergognosamente mentito sulla convocazione a mezzo lettera degli iscritti (è tutto falso!!!), hanno proditoriamente e falsamente attaccato la reggente solo perchè ha avuto il coraggio della verità, ed hanno ipocritamente manifestato l'impegno a lavorare insieme, loro che si odiano e disprezzano, loro che hanno sulle spalle l'intera responsabilità del costante declino del partito. Ipocriti!! Fatevi un giro nella piazze e nelle strade di Anagni. Con voi la destra può dormire sonni tranquilli per altre ndue generazioni. Tenetevi il vostro pennacchio, non contate nulla lo stesso. Viva l'Italia, viva il PD, viva Anagni.

Anonimo ha detto...

UN GRAZIE X IL COMMENTO LASCIATO DA SANDRO COMPAGNO E IL COLLEGA CICCONI ROBERTO! F.TO EGIDIO PROIETTI CAPOGRUPPO PD!

SANTRINO MAZZULATORO ha detto...

L'ALTERNATIVA ALLE DESTRE SIA QUELLA RAPPRESENTATE DAL PD MENO L E PDL SONO DISTINTE IN UN SOLO GRUPPO IDV -SEL-PRC , LE UNICHE FORZE DI FARE POLITICA DI SINISTRA

Anonimo ha detto...

a giudicare dai commenti e mi sembrano commenti dei "Sinistri"
non mi pare si veda molto entusiasmo e sinceramente da Sinistro mi accodo a questo malcontento.
Fabrizio

Anonimo ha detto...

Ma andate a c****e

mario ha detto...

Un evviva dall'eco dell'ospedale in via di estinzione,se sono risorti loro,abbiamo delle speranza anche noi!!!!!!!!!!!!!!
Speriamo di farcela.......

Anonimo ha detto...

AHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAH..........Ve manca solo PT......

AnagniScuolaFutura ha detto...

Intanto un augurio di buon lavoro al PD. L'augurio è soprattutto quello di trovare un buona unità e di lavorare concretamente. Tutta la collettività ci guadagna con un Partito Democratico in salute e senza divisioni interne.
Oggi fare politica non è semplice. Viviamo una profonda crisi di ideali e valori. La politica è morta e si deve ripartire da zero per cui tutta la simpatia per chi vuole impegnarsi nel sociale. Il cambiamento deve riguardare, comunque, ognuno di noi; non è giusto criticare senza proporre e soprattutto senza fare niente.
Bisogna cominciare a fare qualche cosa, anche poco, per la collettività. Ad Anagni abbiamo l'imbarazzo della scelta per chi vuole impegnarsi: disoccupazione, scuola, inquinamento, salute.
Tutti a lamentarsi e poi queste cose vengono lasciate a un manipolo di volontari, sempre gli stessi e quasi sempre neppure anagnini d'origine.
Gli antenati l'avevano capito bene se hanno creato il detto: "Chi grida viva San Manno e chi se magna le nocchie".
Carlo Ribaudo

Anonimo ha detto...

La zente capirà....perchè il poblema è che la zente capisca.

Anonimo ha detto...

voto a Fiorito tutta la vita, puro se sse [...] tutto, piuttosto che chesso...

Anonimo ha detto...

Ma il sign Ribaudo di cosa parla scusate???? Ma io non voto più PD ad Anagni...........! non è un partito innovativo e serio quello che si muove per vecchi schemi. Incredibile io non ci posso credere. Ho appreso la notizia dai giornali stamattina e a questo punto credo che veramente il PD ia funzionale a Franco Fiorito. Voterò SEL.
Francesco

Anonimo ha detto...

grandi! quelli del pd hanno fatto capire a tutta la cittadinanza che sono un gruppo forte, unito e coeso.
bei capelli sindaco di Anagni.

Anonimo ha detto...

professore le cose le pubblichi tutte ..non solo quelle che Lei stesso preferisce....

Anonimo ha detto...

ma de tanti beiiiiii ragazzi bravi, studiosi, intelligenti, laureati e di bella presenza, chiisi del Pd de politica ci capiscono tanto:hanno scelto il nuovo che avanza!!!!!!
Ahhh bei capelli.......fiorito te se Magna.
Ave.

Anonimo ha detto...

Un grazie a Carlo Ribaudo per il suo commento! f.to Egidio Proietti Capogruppo PD!

Anonimo ha detto...

Pensate un po'...la rinascita passa per uno che a pantanello si e' fatto schiacciare da retarvi...non servono altri commenti. Nando

Mauro Meazza ha detto...

Una piccola intromissione per rispondere e chiarire.

Questo spazio è aperto nel senso che chiunque può inviare i propri pensieri, le proprie proposte, le proprie critiche. Anzi può inviare persino degli interventi veri e propri.

In passato ho già avuto modo di pubblicare articoli di altri, anche lontani dal mio personale sentire. Ed ho accolto commenti estremamente critici. Polemici. Maleducati. Anche indirizzati al sottoscritto. Scelta che, a sua volta, è stata ampiamente criticata. Insieme alla concessione dell'anonimato.

Detto questo, se pensate che qualunque str*****a voi inviate sia automaticamente pubblicata, vi sbagliate di grosso.

Sono costretto ad intervenire sempre più spesso, ed in modo sempre più pesante, perchè nei commenti arriva letteralmente di tutto. Se qualcuno pensa di poter insultare liberamente ed impunemente, da anonimo, chi gli sta antipatico ha sbagliato e continuerà a sbagliare indirizzo.

A tutti i frustrati di Anagni, come l'anonimo poco sopra, do un consiglio. Apritevi il vostro bel blogghettino. E' gratis e non vi costa nulla. Ci mettete tutti gli insulti che vi pare. A chi vi pare. Nel modo che vi pare.

Vi divertirete. Eccome. Garantito. E ci divertiremo pure noialtri. A portarvi, qualche volta, le arance appena colte.

[Ave]

simone ha detto...

Non ho votato PD ma mi pare sterile sempre e comunque contestare e fare le pulci agli altri. Per cambiare il mondo ci si impegna e si cerca di cambiarlo non basta criticare.
In politica (in quella fatta democratiamente) se non mi piace Tizio l'unico modo di combaterlo è prendere un voto più di lui.
Motivo per il quale penso che gli amministratori di Anagni non sappiano amministrare ma che comunque abbiano diritto di farlo, come io ho il diritto e la speranza che gli anagnini non facciano più questi errori.
Quindi se ritenete "vecchia" certa gente, perchè non vi iscrivete al PD e cercate di sostituirvi a chi ritenete vecchio e logoro? O sperate che il mondo cambi come voi vorreste? O forse è solo più semplice parlare male degli altri che fare bene?? (ce lo ha insegnato Bossi ... facile dire : Roma ladrona ... difficile è governare, e si vede!!).
Detto questo a volte dei segnali vanno dati, nel bene e nel male, ma ognuno è padrone a casa sua.
Saluti e auguri
Simone Ambrosetti

Il Marchese del Grillo ha detto...

Proff. ci faccia una cortesia, per favore i commenti sgrammaticati , non li pubblichi.
Nun se possono legge !!!!!!

antonella bizzarro ha detto...

caro Simone,hai ragione a dire che bisogna combattere dall'interno.Io l'ho sempre fatto,e tu lo sai.Ma qui il problema è che si sovvertono le regole democratiche.Quello che chiamano congresso è stato fatto senza darne comunicazione agli iscritti,gli unici titolati a scegliere.Se la sono cantata e suonata come hanno voluto!!! quindi puoi immaginare che democrazia !!!!!!! Si dovrebbero vergognare.Non è questo il PD che vogliamo, noi che vorremmo fare politica seria

Anonimo ha detto...

Che dovrei dire avete gia detto tutto voi, chi in un modo e chi in un altro avete tutti ragione però su una cosa condivido il pensiero di Simone Ambrosetti per cambiare quello che non ci piace bisogna metterci la faccia ed in prima persona cercare di cambiare, di portare idee nuove, una nuova aria, una nuova speranza di un futuro migliore non si può limitare senpre a pserare che gli altri lo facciano per noi.Detto questo devo ammettere che il PD con questa scelta di è definitivamente allontanato dai giovani anagnini e anche da tutti que vecchi elettori delusi.
La strada da prendere secondo me era quella del rinnovamento, dovevano spronare uno dei loro giovani e metterlo al timone di un partito che stà naufragando.
Spero che il PD riesca ad essere presente sul territorio ora che ha risolto i suoi equilibri interni.
VitamineK

Anonimo ha detto...

Con il commento della Bizzarro penso che si possa scrivere la frase THE-END su tutta la questione.
VitamineK

Anonimo ha detto...

Caro Ambrosetti, caro VitamineK, da vecchio militante, anzi, da militante vecchio, mi sento di dirvi questo: due anni fa avevamo sperato in un'aria nuova per Anagni, e ci abbiamo messo entusiasmo. L'abbiamo messo GRATIS e senza interessi personali. Abbiamo dovuto lottare strenuamente non solo all'esterno (è normale), ma anche all'interno, quando belli capelli, grande stratega cui von Clausevitz fa un baffo, aveva pensato di offrire la candidatura a Manlio Felici CONTRO Sansoni indicato dal partito; e non dimentichiamo che nella tornata precedente aveva prospettato l'idea della candidatura Leoni/Martinelli (!!!). Ebbene, ora questo signore, d'accordo con gli altri che avevano già avversato Sansoni, ha organizzato un congresso semi-familiare e clandestino, cui sono intervenuti non già gli iscritti, che NON SONO STATI INFORMATI A MEZZO LETTERA, NE' CON SMS, NE' CON TELEFONATE, bensì solo amici, e parenti, e famigli, che si sono presentati nella migliore tradizione vetero-democristiana sbardelliana, vere e proprie truppe cammellate, che ovviamente ora spariranno di nuovo. E il nuovo Direttivo? Chi ne farà parte? Giunge voce dell'inserimento di nominativi che non ne erano neanche al corrente, e che ovviamente non ne vogliono sapere. Miei cari, tutto questo per dirvi che ci abbiamo provato, ma contro il cancro che alligna nel partito, questa volta non è servita neanche la chemioterapia. Per cui, via! Si abbandona il campo. Tanto, tra Fiorito e belli capelli è un bello scegliere; Fiorito, almeno, politicamente è due spanne superiore..

simone ha detto...

Caro anonimo (firmarsi no, ehh?), cara Antonella io ovviamente parlo in generale perchè non si guarda a casa degli altri per criticare. Ho avuto esperienze politiche (di partito) anche peggiori di quella raccontata da voi. In generale arrendendosi si fa il gioco di chi amministra male, quindi , lo ripeto, in democrazia c'è una sola via: combattere democraticamente.
Anzi vi dirò di più. Per motivi puramente di età, dei tre conosco meglio Peppe. Non si può dire che sia una persona che non si dà da fare o una persona che tira dritto senza ascoltare gli altri. Se amate il vostro partito "usatelo" e costruite dall'interno (spero non me ne voglia). Date scadenze, pungolateli ma non vi mettete di traverso. Troppe volte la sinistra è contenta dei propri insuccessi interni.
Un abbraccio a tutti/e e buon lavoro
Simone Ambrosetti

PS: Caro Marchese anche fossi analfabeta sarei contento di esprimere comunque la mia opinione, puranco sgrammaticata

simone ha detto...

" .... Tanto, tra Fiorito e belli capelli è un bello scegliere; Fiorito, almeno, politicamente è due spanne superiore ...."
Lo sento dire da molti ... dipende cosa intendete per POLITICA!!!
Se è trovare posti di lavoro o altro hai ragione, altrimenti .. ho i miei dubbi che sa fare politica: te incateni, prendi tutti quei voti, sei pres. commissione finanze e chiude l H di Anagni?? alla faccia della bravura!!! (è solo l ultimo dei 100 esempi)

Sempre Simone

Anonimo ha detto...

@Egidio Proietti
Grazie a questo grazie a quello,sembri uno di maggioranza che ogni volta che fanno qualcosa ringraziano a dx e manca.
Stimo bè co sto modo de fa politica.

Anonimo ha detto...

Grazie anonimo pure a te allora!
Celarsi dietro l'anonimato è facile anche se so chi sei, purtroppo è proprio vero, i primi nemici ce li abbiamo in casa... ad intenditor....
F.to Egidio Proietti

Anonimo ha detto...

Anonimo sei proprio cattivo!!
C'è qualcuno più sempliciotto di Egidio ... di nome fa Cetto, di cognome non me ricordo!!

Anonimo ha detto...

Anonmo "militante vecchio" mollare mai e come diresti tu Hasta la Victoria Siempre!!!!Non è vero che qualche anno fà non è stato concluso nulla con il vostro impegno e te lo posso assicurare perchè quell'aria nuova che sentivate è veramente esistita ed ha creato quella forza di movimento che ha mosso persone come me che spettavano quella novità da anni e non sono stato l'unico ad averla sentita.
Oggi potrebbe sembrare che siamo rimasti in pochi ma non è cosi, la verità che c'è stato un cambiamento ed una metamorfosi nella politica sociale dei cittadini, la fiducia nei partiti si è trasformata in forza nell'unione in se stessi e ni movimenti civici e magari con un patto civico tra persone per bene che hanno la seria intenzione di cambiare il paese senza sottostare a logiche di partito vecchie e corrotte.
VitamineK

Il Marchese del Grillo ha detto...

Noto con dispiacere che il PD, un partito nato per essere riformista e alternativo a questa destra becera è sempre più fascista, non riesca, con la sua classe dirigente a portare cambiamenti all'interno del partito stesso. Ma che continui con vecchie logiche, che tutto sono, meno che riformatrici.
Sembra di rivedere la vecchia Dc con le correnti interne, che portarono alla fine della I°ma Repubblica e all'arrivo dei nanetti ( Berlusconi.Bunetta.)!!!
Non credo che questa sia la strada che possa portare ad un'alternativa al berlusconismo.
Si deve avere il coraggio di cambiare, di mandare a casa chi ha lavorato male, chi non si è impegnato abbastanza, chi pensa solo al proprio interesse e prestigio personale. Solo in questo modo il PD potrà essere un vero partito riformista e alternativo.

Tonino Cellini ha detto...

Auguroni a Vittorio, Peppe e Riccardo agli amici del PD dico buon lavoro.

Pasquale - "militante vecchio" ha detto...

Quello che mi colpisce, anche se non mi stupisce, è il fatto che nessuno, dico nessuno, si è fatto balenare l'idea di commentare quanto da me denunciato a proposito della convocazione del congresso, del tutto e volutamente IRREGOLARE, senza informare gli iscritti (anche se qualcuno, che riveste una carica istituzionale, ha affermato - sapendo di mentire - che le lettere erano regolarmente partite). E nessuno ha ritenuto di commentare nè l'intervento, surreale e patetico, delle truppe cammellate al congresso, nè il metodo di scelta, prettamente sovietico, del fantomatico esecutivo. Ho letto solo frasi fatte (bisogna lottare.., condivido..,etc., etc.). Nessuno che si renda conto che il PD - senza un sussulto di orgoglio e di amor proprio - nelle mani di questi dinosauri è destinato all'estinzione. Egidio Proietti, tu sei giovane: se ci sei batti un colpo, non ti fare fagocitare dai mostri..

Anonimo ha detto...

che pena... che vergogna... Antonella tieni duro! Ti amo

Anonimo ha detto...

i tu, Simone Ambrosé commè nne lla si fatta la battaia interna al PSI, commè te ne si ito come nu [...]...? le dic'aiatri ma a ti? te custeva troppo? I la [...]? si te canditi a sindico che cci raccunti a tutta chella gente che sse sta a morì de velene?

Anonimo ha detto...

...e voi perchè non lottate per il vostro paese?
VitamineK Vs Anonimi

Pasquale - militante vecchio ha detto...

VitamineK, hai letto o no il mio commento? Hai letto dell'impegno entusiasta ai tempi di Uniti Per il Cambiamento? Hai letto del Congresso? Hai letto del silenzio di tutti? Hai letto tutto ciò? E per cosa pensi che ci eravamo impegnati 2 anni fa? Per il pennacchio? No, era per la nostra città, perchè speravamo in una stagione nuova, di rinascita, in una nuova alba. E tutto senza alcuna pretesa, solo di partecipare. Non è servito a niente, hanno vinto ancora i dinosauri. Ma è gente che si accontenta del pennacchio (sono il nuovo segretario!!!), magari avranno una sedia in qualche entità provinciale, ma non conteranno niente, niente. E Anagni li considererà per quello che valgono: zero, anzi meno di zero. O belli capelli pensa che farà il sindaco? Povero illuso.

Anonimo ha detto...

No Pasquale non era un attacco a voi che ci avete provato e creduto ma mi riferivo a tutti que anonimi che restano tali e sono capaci solo di attaccare rimanendo nell'oscurità e non mettendoci mai la faccia.Come ho scritto in qualche commento passato, grazie al vostro impegno con Uniti per il Cambiamento e con tuto quello che si creò intorno alla candidatutra di Sansoni o cmq in quella particolare sessione di amministrative persone come me hanno preso coscenza di una forza pura pronta per metterci la faccia e provarci.In quel periodo nacque il gruppo Facebook Angni merita di più ed intorno a quel gruppo si muovevano molti ragazzi di buona intenzione e veramente cose nuove si sentivano nell'aria ma poi tutto svani', il candidato a Sindaco non restò a fare il Leader dell'opposizione e il primo partito di Sinistra cercò in tutte le maniere di nascondere le cose e con pachi passi rovinò tutto e cosi tutto scomparve.
Però quelle persone che in quel periodo hanno vissuto quel cambiamento sono oggi ancora più convinte di potercela fare, magari sono un pò perse e cercano un modo per uscirne ma ci sono ed io sono una di quelle che grazie a voi oggi ci credono e sono convinto che si può ancora cambiare.
Il Gruppo VitamineK è fermamente convinto che con una seria politica culturale e civica si possa cambiare ed aprire le coscienze della città e sperare un futuro migliore per noi e per i nostri figli.
Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto e continuano a crederci.
VitamineK

Posta un commento

Abbonati!