Passa ai contenuti principali

Anagni. Salviamo l'ospedale in conferenza stampa (i video)



Commenti

  1. Urbi et Orbi...28 aprile 2011 12:09

    Onore ai Cittadini,che hanno sottoscritto e presentato il ricorso al Tar,nonostante il regime attuale della nostra città,che aimè, dovrebbe "rappresentarci".
    Ad meiora

    RispondiElimina
  2. Con il loro comportamento, non facendo ricorso presso il Tar del lazio e non opponendosi al decreto regionale della polverini, l'amministrazione comunale non ha permesso neanche agli altri comuni del comprensorio: sgurgola, trevi nel lazio, paliano, fiuggi, filettino, piglio, serrone, acuto di partecipare alla lotta per il mantenimento dell'ospedale, come hanno fatto i comuni del territorio di bracciano, che di fatto hanno vinto il ricorso.
    Questo rappresenta un fatto grave !!! dato che il sindaco,è il responsabile sanitario della città e della popolazione e dovrebbe averne cura.
    E' stato permesso, senza un lamento da parte di nessuno, senza un sussulto da parte della popolazione, di far morire piano piano questa città. Dopo le scuole, anche l'ospedale andrà via creando un deserto, che sarà riempito solamente dalle macchine parcheggiate a pagamento.
    Come i bambini delle elementari, noi ringraziamo il sindaco che si è dato molto da fare !!!!!!
    Dopo la chiusura le fabbriche, le scuole, l'ospedale cosa ci darà ancora ??????
    Ha.... zo, il museo che verrà inaugurato per la quarta volta !!!!!
    Buon 1° maggio a chi è rimasto un lavoro !!!!!!

    RispondiElimina
  3. ex centro destra...28 aprile 2011 23:22

    ...non vedo l'ora che arrivino le prossime elezioni amministrative,ogni cittadino serio, sono certo farà una campagna elettorale personale,contro questa amministrazione d'improvvisati,per mandarli a fare ciò che [...]. Voto a sinistra tutta la vita!!!

    RispondiElimina
  4. In questo blog vedo (con molto piacere) che esistono persone anche qui ad Anagni capaci di pensare da sole (stamane, davanti a R. Margherita, vicino all'imbocco che porta al parcheggio è stato lanciato un messaggio fascista a noi sognatori su un cartello ridicolo dandoci UN SEGNALE CHIARO della paura della gente che pensa da sola, indipendentemente da loro, non so se il posto di affissione sia stato casuale o volevano dare un messaggio chiaro proprio a chi fa parte integrante e sostanziale di questo blog). Mi chiedo solo perchè non ci mettiamo tutti insieme a farci SENTIRE sulle varie argomentazioni nel blog esposte... ci limitiamo a commentare scrivendo qui sopra, rispondiamo per le rime a qualche pecora che difende l'amministrazione ma NON PRENDIAMO MAI L'INIZIATIVA DI MANIFESTARE TUTTI (si perchè la faccia ce la mettono sempre i pochi soliti e non è giusto), ad esempio, per le vie della città, delle campagne o magari direttamente SOTTO IL COMUNE contro l'abuso di potere che fanno (non c'è altro modo di definire, visto che della città non se ne occupano). Mi chiederete 'ma a che serve?'. Intanto gli confermiamo che ESISTIAMO come cittadini pensanti e coscenti delle loro inadempienze e dei loro tornaconti (dura realtà per loro specie se siamo una folla), che non hanno ancora avuto la fiducia di chi non li ha mai votati e, specialmente, vedono quanta fiducia hanno perso da chi in passato li ha creduti... Inoltre tanta gente non legge questo blog. Infatti talvolta condivido le notizie su fcb per far arrivare chiari messaggi a chi è indifferente, a chi vuol far finta di niente... a chi non sa prendere posizioni... e, specialmente, a chi ha preso la posizione SBAGLIATA...ma non so se, dove arrivano e come sono interpretati questi messaggi...Vorrei far 'confusione' (chiaramente in modo pacifico) per mettere al corrente di ciò di cui noi siamo a conoscenza, a chi ignora... si, perchè di veri ingenui e disinformati ancora ce ne sono tanti...leggono il giornale dell'edicola dove vedono quelle facce sorridenti che dicono che tutto è a posto, che tutto si risolve, che è tutto bello e ci credono...allora, facciamoci scrivere anche noi sui giornali così anche questi lettori cominceranno a farsi e a farci domande... e magari, capendo meglio come è funzionato in questi 10 anni, alle prossime elezioni sapranno, perlomeno, per chi NON votare... perchè il potere è dato a questi teorici rappresentanti della città, proprio per la disinformazione dei cittadini ingenui, che vivono di buona fede e la vedono in loro... potrà sembrare una stupidata, ma sicuramente lo è molto meno dell'idea del cartello che ho visto stamane... per NOI SOGNATORI. Oh!!! cari cittadini non facciamoci prendere per il.... Non mi candiderò per le prossime elezioni (non ne ho e non ne ho mai avuto voglia e competenze), ma sicuramente, come già fatto nella precedente campagna elettorale, farò del mio meglio per far aprire gli occhi ai miei concittadini, a chi crede ancora alle finte di questa amministrazione e lotterò (a parole chiaramente) come già fatto contro coloro che li servono... ma dobbiamo cominciare da adesso e, ripeto, in qualità di cittadini delusi, dobbiamo farlo TUTTI INSIEME!!!! Isa

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.