martedì 13 settembre 2011

Italia. UNICOBAS lotta per i diritti

Si annuncia un grande risultato per i lavoratori dipendenti. La sezione toscana dell'UNICOBAS Scuola ha ottenuto un rinvio alla Corte Costituzionale della famigerata, scandalosa e disgustosa legge Brunetta. Quella che taglia lo stipendio per i giorni di malattia. Una mostruosità che solo politici mostruosi come questi potevano ideare. Una cosa che non esiste per nessun'altra categoria di lavoratori. Ed una cosa che non esiste in nessun altro paese democratico. Ma accettata nel silenzio e nell'acquiescenza, si badi bene, di quelle cariatidi che sono la CGIL, la CISL e la UIL della scuola. La battaglia è appena iniziata, e staremo a vedere. Ma già il fatto che continui ad esistere, in Italia, qualcuno che difende i lavoratori fino in fondo. Senza scorciatoie o patteggiamenti, sempre e solo al ribasso, fa ancora molto piacere. La notizia come l'ha data Repubblica. E come è spiegata nel sito dell'UNICOBAS Scuola. [Ave]

0 commenti:

Posta un commento

Abbonati!