lunedì 10 ottobre 2011

Anagni. Carfluff. Le Associazioni ringraziano e rilanciano

Il Coordinamento per l’Ambiente di Anagni, esprime vivissima soddisfazione per la sentenza del T.A.R. che ha rigettato nel merito il ricorso della Marangoni. Per questo risultato ringrazia in modo particolare tutti coloro che si sono attivati in concreto per far sentire forte la voce della comunità, le numerose professionalità anagnine che hanno messo a disposizione le loro competenze e tutti i cittadini che ne hanno sostenuto l’impegno. Un ringraziamento particolare indirizza all’Avvocato e concittadino Alberto Floridi che, assieme all’Avv. Stefano Gattamelata, ha difeso in giudizio con grande efficacia le ragioni delle Associazioni.

È importante sottolineare che la sentenza del TAR si sofferma diffusamente sugli aspetti tecnici del progetto e sulle sue gravi lacune, cosa che dimostra come la ferma opposizione delle Associazioni fosse fondata sulla chiara e grave pericolosità del progetto Marangoni, e non su atteggiamenti preconcetti o ideologici; in altri termini, la decisione della Conferenza dei servizi che nel 2010 ha negato l’autorizzazione all’incenerimento del car fluff viene riconosciuta come espressione doverosa di quei principi di precauzione ed attenzione indefettibile alla salute dei cittadini, che purtroppo troppe volte il nostro territorio ha visto dimenticati. Una situazione che la cittadinanza non è più disponibile ad accettare supinamente. Adesso mentre l’impegno delle Associazioni proseguirà per opporsi agli altri attentati al territorio, che si delineano pericolosamente incombenti –ad iniziare dal tentativo della Regione di sopprimere il nostro Ospedale- speriamo e confidiamo che la Società Marangoni desista dal promuovere appello in Consiglio di Stato, ma concentri il proprio impegno sul territorio esclusivamente per proseguire quella storia quarantennale di produzione industriale che sola crea occupazione vera, rinsaldando il legame con la collettività anagnina.
Per le Associazioni: Anagni Viva, DAS Diritto alla Salute, Terra Dolce Per i Comitati: Per Anagni e il suo territorio, Osteria della Fontana, Ponte del Papa, Vox Populi.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

IL COMITATO OSTERIA DELLA FONTANA HA AVUTO UN RUOLO FONDAMENTALE SIA PER IL NUMERO DELLE PERSONE CHE HA COINVOLTO NELLA VICENDA, CHE PER IL SUPPORTO ECONOMICO, PER LA RACCOLTA DELLE FIRME ECC. GLI ANDREBBE RICONOSCIUTO IL GIUSTO MERITO...... CARO SANDRO NON SEI D'ACCORDO .......?

Anonimo ha detto...

Bene viva ilm Comitato osteria della Fontana che si è impegnato in maniera eccezionale per contrastare il progetto scellerato della Marangoni ed ha applaudito all'analogo inceneritore dieci volte più impattante di Bonollo.
Fatevi gli applausi da soli però perchè chi capisce qualcosa pensa che siete fasulli e di parte.
Un dipendente Marangoni.

Anonimo ha detto...

condivido in pieno il commento dell'anonimo,cari concittadini fate solo ridere,avete solo fumo negli occhi dai nostri politici di destra ma soprattutto di sinistra,ambientalisti fasulli,respirate gente respirate

andrea ha detto...

tutti politici falliti. gente che s'è candidata varie volte e non ha preso più di 20 voti. è la differenziata della politica, viva il riciclo

Anonimo ha detto...

CHE PENAAAAAAA!!!!!!!
Alla faccia dell'anonimato...gente che scrive queste cose è meglio non sapere nemmeno che faccia hanno!!!! Comunque BUONA SALUTE A TUTTI!
Come diceva nonna "lo male manco ai cani".
In fin dei conti, nella vita, è solo questione di "C..."!

Anonimo ha detto...

Cari furetani della fontana, non c'è limite alla [...]! Come fate ad esultare voi che vivete nella puzza da venti anni e [...] non avete mai fatto niente, e che oggi avete un inceneritore di fronte casa, le facciate annerite, i cassonetti sporchi di merda e vi accontenate di mendicare poche briciole e pacche sulle spalle.

Anonimo ha detto...

Marangaboys [...] le faccie alla carbon black le avete voi no i furetani dell'osteria..... se vi brucia potete farvi sempre assumere da bonollo....

Anonimo ha detto...

Siete voi che siete al servizio di bonollo e molti di voi anche dipendenti. Noi avremo il nero fumo ma voi oltre al nero avete anche la puzza e si vede anche dalle vostre facce.

Anonimo ha detto...

che pena....................
Nik

tupamaros de sotto le mura ha detto...

http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/2011/10/11/sversavano-liquami-denunciati-dai-carabinieri-tre-dirigenti-unazienda/

questa l'avete letta? violano pure le norme sui fanghi in agricoltura. con la scusa del lavoro e dei soldi vi stanno fottendo la vita.

s v e g l i a t e v i

Anonimo ha detto...

felicissima per la sentenza del TAR in merito alla Marangoni... ma concorde con i Marangoni boys... ci vuole coerenza!!!! VIA TUTTI GLI INCENERITORI SPARAVELENI!!! ISA

Anonimo ha detto...

Come si è arrivato alla notizia segnalata da "tupamaros de sotto le mura " ?
Se siete informati sono stati i furetani, come li chiama il povero ( de cervello) anonimo del 18-10 alle 18,23.
Grazie a Vox Populi che ha lavorato con il coordinamento, furetani e cittadini a dimostrazione che siamo tutti di un unico paese, regione o Nazione.
Altrimenti si può fare la Lega Anagni !
A dimostrazione di non andare contro solo un'azienda.
Chi vivrà vedrà......
Un grazie particolare a tutti coloro che si impegnano uniti (cosa rara in questo paese) per la tutela della nostra salute e dei nostri figli.

Franco ha detto...

La "merda", "futerani", come scrive qualcuno non è niente altro che un marciume di persone che scrive in anonimato, quando si parla di comitato di Osteria della Fontana penso che bisogna togliersi il cappello e sciaquarsi la bocca, se non altro perchè cerca di lavorare per la collettività e per una migliore vivibilità di un'intera città e, non come qualcuno vergognosamente e incivilmente scrive, perchè in questa città ci vivi anche tu e la tua famiglia. Vorrei dire a quel qualcuno che noi del comitato mettiamo sempre la faccia, mentre tu metti solo la puzza e l'ignoranza che ti circonda e che ti porti appresso, ma non sei altro che un [...], ripeto [...], vergogna.

Anonimo ha detto...

...gnamo bbè!!! a sto punto chiudimo tutto e gnamocenne, doppo chi se salva ...(da tutto), significa ch'ha tenuto proprio no "c..." della madonna!
ma che vulimo salva', aiecco!
Aio squajo! I doppo, recumincimo da capo, aiu secondo tentativo, pò esse pure ca ci dice bè!
E' furetano abbastanza, o ancora è troppo anagnino? Perchè l'italiano a sto punto è mejio lasciajo perde.

Anonimo ha detto...

Caro Franco, è inutile che t'incazzi, perchè se lo fai in questo modo significa che ci hai la coda di paglia. Io dico solo che il Comitato Benemerito di Osteria della Fontana, che dovrebbe fare solo gli interessi dei cittadini, non si comporta allo stesso modo con le aziende che "inquinano" ma differenzia notevolmente il benemerito intervento quando si tratta di imprenditori amici... Per svolgere il nostro ruolo questa differenziazione non la possiamo fare, bisogna comportarsi come i carabinieri, o come il famoso poliziotto di Frosinone Straccamore che fece la multa anche alla moglie. Questo te l'ho detto anche personalmente. Se non ci comportiamo in questo modo non saremo credibili anche perchè la puzza sotto casa ce l'abbiamo noi da na ventina d'anni, il traffico assurdo e le PM10 ce l'abbiamo noi da sempre, i balconi anneriti ce l'abbiamo noi da quest'anno, o sbaglio. Il Comitato, che non dovrebbe nemmeno esistere se la politica facesse il suo lavoro, dovrebbe affrontare questi problemi in via prioritaria perchè ce l'abbiamo sotto il naso, è il caso di dire.

Posta un commento

Abbonati!