giovedì 29 marzo 2012

Anagni. Una coperta tragicamente corta

[foto AnagniScuolaFutura]

E così, evidentemente, i nodi vengono al pettine. Sempre. Che cosa fa, di norma, il buon padre di famiglia? Cerca di programmare le spese sulla base delle possibilità effettive. Elimina gli sprechi. Ottimizza le risorse. Specie quando queste sono limitate. Sopratutto, il buon padre di famiglia è in grado di mettersi a tavolino e valutare per bene quali sono le spese irrinunciabili. Quelle che non è possibile tagliare. Come ad esempio quelle che coinvolgono i figli. Ed il loro futuro. Istruzione al primo posto.

Una volta fatte le sue scelte, il buon padre di famiglia di norma fa un consuntivo annuale. Valuta i risultati delle scelte operate. Riflette sui cambiamenti che quelle scelte hanno determinato. Valuta se è il caso di apportare delle modifiche. Sopratutto, il buon padre di famiglia, non omette di illustrare lo stato delle cose. Non nasconde i debiti e gli ammanchi, se ce ne sono. E non ingigantisce le positività, se presenti. Anzi. Mette le une e le altre nel progetto finanziario del futuro, per verificarne la compatibilità con gl'impegni di spesa.

Il nostro Comune quanto somiglia al buon padre di famiglia? E' stata presa la decisione di disdire il contratto di affitto del locale adibito a scuola nel quartiere di Osteria della Fontana. Perchè l'emergenza neve avrebbe sbancato le casse comunali. E dunque occorre tirare sta coperta. Anzi, copertina. O si pagano i liberatori (dalla neve). O si pagano gli affitti (della scuola media). Il Partito Democratico, nel documento che avete potuto leggere, paventa una situazione ai limiti del collasso, che impedirà ogni prospettiva di rilancio del nostro paese.

L'abbandono del locale in affitto causerà l'ennesimo trasloco della media Vinciguerra. Non si sa ancora ufficialmente dove sarà collocata. Ma una domanda sorge spontanea. Poichè NON potrà essere una struttura privata, a causa dell'impossibilità di pagare un affitto, ciò significa che si tratterà di uno spazio che non costerà nulla alla collettività. Ma allora, perdincibacco, per quale motivo tale soluzione (che verrà) non è stata adottata fin dall'inizio. In modo tale da risparmiarci due anni di pesantissimo affitto?

[Ave]

13 commenti:

Anonimo ha detto...

diamine... non avevo letto l'articolo di ieri!!!
cosa risponderanno i nostri cari amministratori???

Anonimo ha detto...

A proposito, ho potuto constatare confrontando le buste paga in ufficio, che l'aliquota IRPEF relativa al comune di Anagni è di gran lunga più alta di quella ad esempio dei comuni di Frascati ecc.
Fa piacere visto il livello dei servizi offerto.
A proposito, ho scoperto che il ministro Clini ha azzerato la scelta dei siti destinati ai rifiuti di Roma. Ma essendo lui di origini ciociaro-pontine, ha ovviamente, lasciato nella lista solo la discarica di Paliano!!!
Un altra vittoria dei rappresentati ciociari alla regione........

Anonimo ha detto...

Complimenti...!!! Torno a chiedermi: possibile che una struttura come quella di Sant'Angelo non sarebbe stata recuperabile??? Ma quella è una bella struttura malgrado l'età... eppure ci sono strutture dichiarate agibili ma se piove... ci piove dentro... talvolta alcuni spazi vengono lasciati senza corrente per paura di un corto circuito...

Anonimo ha detto...

http://www.comune.anagni.fr.it/index.php/contenuti_public/visualizza_dettaglio_contenuti/45/20/it/302_1/1270


e pensano a fare i parcheggi con tutti i problemi che ci sono in questa città se vogliamo chiamarla così...............vergognoso

Anonimo ha detto...

SE PUO' CONSOLARCI CHE DIRE...MEGLIO TARDI CHE MAI... TANTO QUI, COME AL SOLITO, CI HANNO RIMESSO SEMPRE E SOLO I CITTADINI... E CONSEGUENTEMENTE I NOSTRI FIGLI/STUDENTI, MA QUESTO LO VOGLIAMO NOI, GIUSTO??? NOOOO, ALLORA DENTRO LE URNE LA PROSSIMA VOLTA RIFLETTIAMO, ORA C'E' ABBASTANZA MATERIALE PER FARLO... O NON BASTA ANCORA???? COSA DOBBIAMO FARE, QUELLO CHE HA FATTO UNA SIGNORA, ME LO RACCONTAVA MERCOLEDI' ALLO STAND PER IL CONVITTO, OSSIA, CHE PER SICUREZZA HA ISCRITTO I SUOI FIGLI A SCUOLA A COLLEFERRO??!! MA CI E' CHIARO A TUTTI QUANTO CIO' SIA GRAVE???!!!! MI AUGURO DI SI!!! ISA

Anonimo ha detto...

Quote
Ma allora, perdincibacco, per quale motivo tale soluzione (che verrà) non è stata adottata fin dall'inizio. In modo tale da risparmiarci due anni di pesantissimo affitto?
Unquote

ma che domanda .......e sennò Anagni come farebbe ad essere Anagni ?

Anonimo ha detto...

Attendiamo con trepidazione la risistemazione delle aree verdi dopo la strage di alberi dovuta alla nevicata. Sono sicuro che nei prossimi mesi vedremo realizzato il piano di ripiantumazione e riordino......oh, scusate stavo sognando!
Spero che la maggiore tassazione vada a beneficio della popolazione anagnina...oh, mi sono addormentato di nuovo!

Anonimo ha detto...

Ma VOI sempre e solo poesia fate ? Perchè non cominciate a fare invece di parlare.

Anonimo ha detto...

Per lanonimo del 30/03 15:59.
Drinnnn Drinnnn è suonata la sveglia è ora di aprire gli occhi!!!!
Dove vedi la nostra Poesia e dove invece la nostra assenza?
Le persone come te preferiscono dormire invece di venire ad urlare contro l'accorpamento del Convitto, contro il nuovo TMB a Castellaccio, contro la chiusura dell'Ospedale, contro l'inceneritore Car-Fluff, contro la distruzione della scuola pubblica ecc....
Tutti noi stiamo in questi posti di solito ad urlare anche per voi.....
Venite invece di apsettare chi faccia le cose per voi.
VitK

Anonimo ha detto...

se non fossero disponibili sarebbe oppurtuno che l'Amministrazione comunale rendesse pubblici i dettagli dei costi dell'emergenza neve affinche' la Comunita' possa capire la natura di tale cifra esorbitante. sarebbe inoltre interessante venire a conoscenza di tutti gli immobili, e dei nomi dei rispettivi proprietari, che il Comune di Anagni ha in locazione e a quale uso.
ne nascerebbe sicuramente un bel dibattito....

Anonimo ha detto...

Ultime notizie! La Regione non ha ancora provveduto alla erogazione dei famosi euri per sostenere le imprese e i comuni sotterrati dalla neve. Risultato, cominciano a fallire le imprese danneggiate in quanto le banche non scuciono più un quattrino!
Urlare non serve a nulla. Come diceva il divo Giulio, la forza della democrazia sta nel fatto che puoi protestare ed urlare quanto vuoi...tanto nessuno ti sta a sentire!!
Invece di urlare dopo le elezioni, cominciate a presentare delle liste civiche serie e credibili, con professionisti di alto profilo culturale che siano sganciati da partiti che oramai sembrano zombi!
La politica si fa anche e soprattutto con le liste civiche e non con partiti arrivati al capolinea tipo PD, PDL, IDV, SEL (rifondazione comunista sotto mentite spoglie, con Niki Vendola che in puglia ha avuto come grande elettore la Mrcegaglia!!! Grande costruttrice di inceneritori di rifiuti)
amen

Anonimo ha detto...

NOI (vero, ho scritto maiuscolo, come ha ben notato signor anonimo del 30/3 ore 15.59) che facciamo poesia agiamo, nel nostro piccolo da cittadini, ma si fidi, agiamo... ma è l'indifferenza di voialtri che impedisce i risultati... che tristezza a volte spiegare a persone come voi quali sono i problemi che portano in basso la nostra città e sentirsi rispondere che non ve ne frega niente perchè niente cambierà...ma visto che qualcosa sul blog lo leggete, eccoci a scrivere affinchè qualcosa lo leggiate e lo capiate!!! facile, davvero facile giudicare e non buttarsi in gioco mai!!! carissimo ANONIMO se per cercare di aprire gli occhi, le orecchie e dare parola ai ciechi, sordi e muti di questa città serve far poesia, ben venga la poesia...esca dal suo orticello e cominci ad agire lei per primo e si renderà conto di non essere solo perchè diversi di questi poeti si stanno dando da fare per la nostra città e per il suo futuro, con tutte le difficoltà create da chi invece sostiene chi sfrutta i poteri dati con fiducia dai cittadini come lei, per i propri fini personali e non per noi!!! mi raccomando, continui a leggere il blog e commenti annessi sforzandosi di capire i nostri punti di vista e scriva anche le sue critiche, ma che siano costruttive e non le solite cazz... sparate tanto perchè non si hanno argomenti! grazie per l'eventuale sforzo, ISA

Anonimo ha detto...

X la scuola media Vinciguerra: prossimo trasloco l'edificio del TRIBUNALE(?!)
Potrebbe essere una soluzione da prendere in considerazione in futuro....

Posta un commento

Abbonati!