Passa ai contenuti principali

Il Comitato chiede voce al Consiglio comunale


COMUNICATO STAMPA DEL GIORNO 7 NOVEMBRE 2012

Il Comitato Salviamo l’Ospedale di Anagni esprime sdegno e condanna  contro l’ennesima amputazione dei servizi operata a danno dell’Ospedale di Anagni. Lunedì 5 novembre 2012 la direzione aziendale ASL di Frosinone ha disposto il declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Anagni a Punto di primo intervento, imponendo il blocco totale dei ricoveri e il trasferimento o la dismissione degli attuali degenti. La direzione aziendale prosegue nella strategia di chiusura dell’Ospedale di Anagni, continuando ad ignorare l’ordinanza del Consiglio di Stato che sospendeva i provvedimenti Polverini di chiusura dell’Ospedale di Anagni. Tale atteggiamento, ingiustificato e purtroppo ancora  non censurato da alcuna autorità  di tutela della legalità, rivela un accanimento persecutorio che umilia una città intera. Il Comitato Salviamo l’Ospedale di Anagni,  ha deciso di continuare a lottare fino in fondo per l’Ospedale di Anagni e, nell’attesa dell’esito positivo del giudizio di ottemperanza, ha dato mandato all’Avv. Simone Dal Pozzo di presentare opposizione contro l’ennesima scellerata disposizione  di una direzione aziendale ormai allo sbando, screditata dagli scandali della regione lazio e in preda a delirio indotto da spending review.
Per questo invitiamo tutti i cittadini ad essere presenti al Consiglio Comunale aperto indetto per domani giovedì 8 novembre alle ore 19.00 presso la Sala della Ragione del Palazzo Comunale di Anagni.
Il Comitato Salviamo l’Ospedale di Anagni inizierà in quella sede una nuova raccolta fondi invitando i cittadini a contribuire alle onerose spese legali da sostenere per tentare di mantenere aperto l’Ospedale fino all’udienza del 4 dicembre p.v. al TAR del Lazio.
Per questo motivo chiediamo al Consiglio Comunale di Anagni di consentire l’intervento di due nostri rappresentanti all’inizio dell’apertura dei lavori della seduta consiliare.

COMITATO SALVIAMO L’OSPEDALE DI ANAGNI
Per info: Diritto Alla Salute - Anagni Caput Mundi - Anagni Scuola Futura /  tel.:  3930723990

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione.
Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell'Arpa. Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria, s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l'insalata.

L'infinita fase 2 della politica anagnina

Poco tempo fa era toccato ai c3. Capaci di diffondere un comunicato stampa incredibilmente pieno di confusioni linguistiche e politiche. Un attacco al Sindaco Natalia quasi rancoroso e rabbioso. Una specie di ululato alla luna inutile e pure un po' fuori luogo, visto il momento particolare. Tant'è che l'unico risultato ch'è stato capace di raggiungere è stato quello di far fare bella figura alla risposta, semplice ma istituzionalmente pacata, che si è beccato come risposta dall'amministrazione. Che dire? Complimenti.