Passa ai contenuti principali

Ospedale. Appuntamento con la storia


Cittadini

l’Azienda ASL di Frosinone sta chiudendo l’Ospedale di Anagni in palese violazione con quanto disposto, oltre un anno fa, dall’Ordinanza del Consiglio di Stato che aveva bocciato, senza riserve, i nefasti provvedimenti adottati contro ANAGNI dal DUO POLVERINI-FIORITO.

Il Comitato “Salviamo l’Ospedale di Anagni“ continua nel suo impegno concreto in difesa dell’ Ospedale per:

- IMMEDIATA RIAPERTURA DEI REPARTI CHIUSI
- RIPRISTINO DELLE DEGENZE E DI TUTTI I SERVIZI SOSPESI E TRASFERITI IN ALTRE STRUTTURE

Il 4 dicembre p.v. il TAR del Lazio si esprimerà sul merito dei ricorsi, presentati dal Comitato, contro la chiusura dell’Ospedale di Anagni, messa in atto dalla ASL.

Il Comitato e i Cittadini di Anagni organizzano, per
VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2012
UNA MANIFESTAZIONE CHE, ALLE ORE 9.00, SI MUOVERÀ IN CORTEO DA PORTA CERERE E RAGGIUNGERÀ L’OSPEDALE.

Alla Manifestazione parteciperanno gli studenti delle scuole superiori, i rappresentanti delle associazioni, dei comitati e dei sindacati.

lI Comitato invita l’Amministrazione comunale di Anagni e quelle dei comuni del comprensorio ad aderire alla manifestazione di venerdì 30 novembre 2012 e all’azione di difesa della Legalità e del Diritto alla Salute per tutti.

Contestualmente a questa forma di protesta i cittadini chiedono la riduzione delle tasse per i servizi di cui non possono beneficiare e che tuttavia pagano

E AUSPICANO UN GESTO FORTE DA PARTE DEI SINDACI DEL TERRITORIO !!!

Per effettuare le donazioni a favore delle spese legali sostenute dal Comitato fare i versamenti sul conto corrente di “Anagni Viva” aperto presso BancAnagni: IBAN: IT96 X083 4474 2900 0000 1848050
con la causale: "Pro Ospedale di Anagni"

Per info:
 tel.:  3930723990

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione.
Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell'Arpa. Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria, s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l'insalata.

L'infinita fase 2 della politica anagnina

Poco tempo fa era toccato ai c3. Capaci di diffondere un comunicato stampa incredibilmente pieno di confusioni linguistiche e politiche. Un attacco al Sindaco Natalia quasi rancoroso e rabbioso. Una specie di ululato alla luna inutile e pure un po' fuori luogo, visto il momento particolare. Tant'è che l'unico risultato ch'è stato capace di raggiungere è stato quello di far fare bella figura alla risposta, semplice ma istituzionalmente pacata, che si è beccato come risposta dall'amministrazione. Che dire? Complimenti.