Passa ai contenuti principali

EnelEnergia. M'illumino di denunce

Sarà capitato anche a voi? A me si. E pure assai di recente. Voglio dire. Di ricevere telefonate e persino visite ad personam di giovani che si presentano per conto di EnelEnergia.
Vogliono farvi firmare contratti. Nuovi, meravigliosi contratti per darvi tutta la corrente e tutto il gas di cui avete bisogno. Sono insistenti. Cattivi. Ti suonano alla porta e non se ne vanno. In coppia come i caramba. Peggio ancora al telefono. Li sbologni oggi e ti richiamano domani. Se stai per uscire di casa in terribile ritardo per un appuntamento importantissimo, stai sicuro che squilla il telefono. Sono loro che ci riprovano. Neanche stare in bagno ti mette al sicuro. Ti raggiungono ovunque.



Ebbene. Oggi c'è un motivo in più per diffidare e fare estrema attenzione a chi v'importuna così spietatamente. Il Movimento Difesa del Cittadino infatti comunica che EnelEnergia è iscritta nel registro degli indagati della procura di Benevento per il reato di falsità in scrittura privata. Detto in parole semplici: un certo numero di utenti si sono visti recapitare bollette Enel da pagare sulla scorta di contratti che, invece, non avrebbero mai sottoscritto. Questi utenti hanno denunciato la falsità delle firme sui contratti, ma EnelEnergia non ha stornato le bollette neppure di fronte all'evidenza di un contratto sottoscritto da un utente già deceduto da anni.

Il Movimento invita quindi a fare estrema attenzione a cosa si firma ed alle persone che si fanno entrare in casa. E garantisce il proprio sostegno legale a tutti coloro che si scoprissero vittime di qualche raggiro. Fate girare questo messaggio. La prima vera difesa, come sempre, è l'informazione. [Ave]

Commenti

  1. Attenti io sono uno di quelli che è stato fregato da Enel Energia, ho sottoscritto un contratto e prezzo fisso trimestrale, mi avevano illustrato la cosa come una cosa da non perdere ma si sono ben trattenuti dal dirmi che c'era un prezzo di gestione dell'energia le cosi dette spese di trasporto e di come sarebbero aumentate nel tempo.Vi dico solo che prima pagavo circa €70 bimestrali con loro sono arrivato a pagare anche €280 trimestrali...per fortuna non ho avuto problemi a disdire e tornare ad Enel servizio di tutela energia.
    Nik

    RispondiElimina
  2. La visita non mi è mai capitata, la telefonata sì. Comunque ho trovato in rete una comunicazione ufficiale dell'azienda su questi casi: http://www.comunicatistampa24.com/aziende/comunicato-su-agenti-di-vendita-di-enel-energia/

    RispondiElimina
  3. Ringrazio per il link. Consiglio a tutti di darci un'occhiata.

    Ecco, questa mi pare una efficace sinergia informativa.

    [Ave]

    RispondiElimina
  4. Fosse solo l'EnelEnergia sarebbe niente! Dopo l'ennesima telefonata propositiva mio padre ha firmato un contratto con Vodafone per la rete fissa, con risultato che siamo senza telefono dal 10 ottobre e una penale da pagare a Vodafone di 30 e passa euro per mancati pagamenti di bollette arrivate in ritardo e di un servizio che non c'è stato mai attivato! NON FIRMATE abbonamenti proposti da rappresentanti porta a porta, la Vodafone non vi invierà MAI e ripeto MAI (neanche dopo diverse segnalazioni al 190) la Vodafone-Station a casa!!! AVE

    SCS

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.