Passa ai contenuti principali

Regimi. I mistificatori

State a sentire qua. «Eversori. Violano la legge». Io sono d'accordo. «Mi domando chi pagherà per questo schifo e questa vergogna, alla fine pagherà lo Stato». Cioè noi tutti, perchè lo stato siamo noi. Giusto. Son d'accordo anche su questo. «Queste pratiche violano la legge, vanno contro il Parlamento». Concordo. Il parlamento italiano è stato umiliato nella sua funzione fondamentale, che è quella di lavorare per progettare il presente ed il futuro di questo paese. «...violano le norme della Costituzione». Sottoscrivo. Sono anni che qualcuno, per difendere i suoi porci interessi, viola la nostra carta fondamentale e tenta di cancellarla del tutto. Posso fare mie tutte queste affermazioni.

Ebbene. Indovinate un po'? Sono state pronunciate niente poco di meno che dall'imputato Berslusconi Silvio e dal suo fedele scudiero Ghedini Niccolò.
Il che è un ottimo esempio per tutti coloro che desiderano laurearsi in mistificazione e ribaltamento della verità. La regola fondamentale è semplicissima. Usare le stesse parole dell'avversario, ma piegandole ad un senso del tutto opposto.


E' questo l'esercizio al quale tutti i destri si allenano fin da bambini. Aiutati, in questo, dallo strumento televisivo. Unica e concreta arma di distruzione (dell'intelligenza) della massa. Loro violano la Costituzione. Loro fanno leggi per proteggere le malefatte del satrapo. Loro insultano gl'italiani ed il parlamento. Et voilà. State tranquilli che, a breve, se ne usciranno con le stesse identiche frasi. Ma come trasfigurate. Svuotate del loro senso originario e riempite solo della fuffa disgustosa con la quale pretendono, esigono di fare quello che vogliono, in barba ad ogni regola civile e del buon senso.

E' una tecnica precisa e studiata a tavolino. Non fanno mica le cose a cavolo. D'altra parte già Mussolini e sopratutto il suo amichetto germanico avevano capito che, con la giusta coreografia ed un adeguato imbonitore, lo si può piazzare nel didietro di qualsiasi popolo.

Allora il nostro contromessaggio è: aprite gli occhi. Spalancate la mente. Non fatevi fregare. La loro forza sta solo nella vostra pusillanimità. Non abbiate paura di sognare. Un altro mondo è possibile.

[Ave]

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.