Passa ai contenuti principali

Regimi. Sfratto esecutivo. Firmatelo!

 Prima che il regime mandi a puttane l'intero paese.
Liberiamo l'Italia. Liberiamo il futuro.
Dimettiamolo


Questa mattina, durante il mercato, a piazza Cavour firma il documento di dimissioni del satrapo proposto dal PD. Un'occasione di rilancio da non perdere. Come da non perdere è il video che vi propongo. Preso direttamente dal sito del Partito Democratico. Una visione che intristisce perchè, in mezzo a quello schifo, ci siamo pure noi.
E' ora di dire BASTA


Commenti

  1. UN'INDECENZA COME QUESTO SITO NON L'AVEVO MAI VISTA. NON DORMITE LA NOTTE PER PENSARE A COSA PUBLICARE L'INDOMANI?

    RispondiElimina
  2. non siete certamente voi che cambierete l'Italia voi siete capace solo d'infangare la gente altrui, CAFONI.........

    RispondiElimina
  3. In Italia ancora esiste la democrazia, e quindi per mandare a casa Berlusconi bisogna batterlo politicamente. Le scorciatoie care al PD, a D'Alema a Fini non saranno possibili perchè gli elettori che hanno votato l'attuale maggioranza non lo permetteranno. [...]. Siamo pronti ed incazzati contro i magistrati al servizio della politica. Se mi stuzzicate vi spiego anche da chi prendono ordini i vari Fini Casini Di Pietro ecc..

    RispondiElimina
  4. Bello il bestiario delle destre. C'è sempre qualche schifezza nuova da scoprire.

    In tanta, deprimente nullità è spuntato fuori un pensierino degno di quel meraviglioso strumento che è il cervello. Ampiamente misterioso, ancora, tra le file destre.

    Partiamo dal numero3.
    E' vero. Occorre battere il regime sul terreno della politica. Ma per vincere la battaglia politica occorre recuperare la centralità della cultura. La giustizia. La civiltà. La legalità. Il senso della responsabilità. E queste cose, nell'epoca del merdaio televisivo, son lunghe e faticose. L'importante è cominciare. E non per tornaconti poltronistici. Ma per la vita nostra. Quella quotidiana che ci trasciniamo appresso ultimamente con grande affanno.

    In quanto alle stuzzicate casca male, l'anonimo. Dopo pranzo mi lavo i denti. Proprio non mi servono.

    Numero2.
    Ha ragione, poveretto. Infangare la gente altrui è disdicevole. Meglio infangare la gente propria?

    Numero1.
    Un capolavoro. E' vero. Non si dorme molto la notte. Ma non perchè la passiamo a pensare. Giammai. Ma perchè, in genere, partecipiamo a certi festini con nipotine extracomunitarie la cui età rimane, misteriosamente, incerta.

    Se vuoi partecipare sai chi chiamare. Si provvederà.

    [Ave]

    RispondiElimina
  5. AH!, Ma eccoli i pensierini pensati che tanto auspicavo!
    Avevo tanto sperato che qualche anagnino di cervello fino, riuscisse a mettere da parte i suoi pensieri circa il difensore della politica estera nazionale, il buon samaritano che le Maddalene se le sceglie con un provino, per qualche giorno.
    Speravo che i suo pensieri fossere intaccati almeno un po' dalla situazione grave, anzi gravissima, in cui si trovano 22 (per ora) lavoratori della Videocon.
    Invece niente. Anzi alle 10,06 ecco scritto il pensiero/pensato/rimuginato/ partorito da una notte insonne, a cercare una parola di sostegno per i 22!
    Comunque grazie.
    Spero che tutti i giorni una persona in difficoltà si presenti davanti ai vostri occhi e vi faccia sentire in colpa anche per quel tocco di benessere in più che avete e vi faccia ricordare che andare alle stelle ci vuole impegno, fatica e fortuna, ma tornare alle stalle basta un zac. E in questo l'impegno non serve.
    Voi che avete tante parole da spendere, il vostro tempo, i vostri pensieri per difendere Berlusconi, come minimo per i vostri concittadini dovreste fare una conferenza stampa per difendere la loro onorabilità, la loro fedina penale! Dovreste spendere tutto il vostro fiato per ridare loro la fiducia persa, FAR VEDERE CHE NON SONO SOLI.
    Perchè ad Anagni mai una dimostrazione di essere collettività? Di far parte tutti di un gruppo solidale?
    Bo? Egitto, Tunisia, Algeria, Cecoslovachia, Albania... fateci capire come siete riusciti a mettere insieme la Piazza!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.