Passa ai contenuti principali

Regimi. Bufale con le pistole

Dunque adesso è ufficiale. Ricordate il (presunto) attentato al signor Belpietro Maurizio? Belpietro chi? Massì, uno dei tanti servitori dell'unto. Insomma, lo vedete in foto.
In verità del (presunto) attentato si parlò pochissimo. Forse perchè, fin dall'inizio, si subodorava l'ennesima bufala. Ecco. Adesso possiamo dirlo a chiare lettere. Fu proprio una bufala. Insomma. Nessuno attentò alla vita del signor Belpietro.
D'altra parte, molti in verità si erano stupiti non poco. Perchè Belpietro pedina talmente piccola ed insignificante è, che renderla protagonista di una cosa complicata e difficile come un attentato sembrava davvero cosa esagerata. Sproporzionata proprio.


Bufala dunque è stata. Ma, diciamola tutta, organizzata davvero male. Di notte. Con tutti i problemi che le telecamere hanno a riprendere al buio. E comunque senza una tv. Senza neanche un po' di folla ad acclamare. Senza uno straccio di predellino. Senza neppure un graffio da far sanguinare opportunamente. E che cribbio! Ma si fa così? Non ci siamo, caro Belpietro. Non ci siamo proprio. Imparare devi. Da chi ne sa molto più di te. Da chi son anni che lavora per bene a queste cose.

Ecco perchè, al momento, si deve accontenttare dei ladri di polli. Essì. perchè questo pare che fosse l'anonimo attentatore. Mica un anarco-insurrezionalista-komunista-khomeinista-talebanista-vaticanista. Naa. Solo un ladro. Uno solitario, per giunta. Che si sarebbe trovato lì interessato a tutt'altro che il nostro celeberrimo Belpietro. Come si dice a Roma, non se lo voleva i****à de pezza.

Insomma il Maurizio dovrà farsene una ragione. Andy Warhol parlava di 15 minuti di celebrità. Lui ha avuto i suoi 15 secondi. Si accontenterà. [Ave]

Commenti

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.