lunedì 15 aprile 2013

Sindaco, fai qualcosa








COMUNICATO STAMPA
VitamineK
- 12 apr 2013 -










Un nuovo appello è giunto alle orecchie del Sindaco. A chiedere un suo intervento, stavolta, è stata una bambina di 8 anni. In rappresentanza anche di tutti i suoi compagni di scuola e di giochi. Cosa chiedono i bambini? Solo un po' di spazio. Qualche altalena. Scivoli. Panchine. Fontanelle. Un prato sicuro dove potersi fare una corsetta. Dare due calci ad un pallone. Giocare a nascondino.

Sono le stesse cose che chiedono tutti gli altri cittadini di Anagni. Perchè un giardino pubblico è straordinario per i bambini. Ma bellissimo anche per gli adulti. Una passeggiata. Due chiacchiere. E per gli anziani. Che certo gradirebbero assai un'alternativa allo stare seduti in mezzo alla strada, con le macchine che passano a pochi centimetri.

Il gruppo civico VitamineK, che ha raccolto l'appello dei bambini, torna a chiedere al Sindaco di rispettare gl'impegni che ha sottoscritto con la città. A lui è demandata la responsabilità di amministrare Anagni. A lui è demandata la responsabilità di fare. Adesso. Subito. Perchè da troppo tempo questa città sembra essere stata abbandonata.

Qui non ci sono sotterfugi complicati. Qui c'è una richiesta semplice. Precisa. Di fronte la quale l'amministrazione da troppo tempo continua a far finta di niente. Se si vuole bene a questa città. Se davvero non si vogliono mortificare i legittimi desideri dei bambini anagnini. Faccia qualcosa, signor Sindaco.

Dia una risposta. Concreta. Veloce. Rispettosa. Alle richieste dei bambini di questa città.

Come Sindaco. Come medico. Come nonno. Non può disattendere un desiderio così essenziale e così semplice.
VitamineK

2 commenti:

Il Marchese del Grillo ha detto...

Trovo umiliante chiedere a chi ha il dovere di provvedere ai bisogni minimi di una città quello, che in tutti gli altri paesi d'italia è normale amministrazione.
Non si può essere sudditi per tutta la vita.........

Anonimo ha detto...

Mi ripeto, gli spazi ci sono... il problema è mantenerli.

Non so se esiste una sovvenzione per fare certi spazi, perché per come è la situazione ad Anagni sembra che gli spazi che ci sono sembrano fatti solo per [...] e non per i cittadini.

Che schifo...

Massimiliano A.

Posta un commento

Abbonati!