Passa ai contenuti principali

Anagni. Obiettivo Comune per il Cittadino ha un anno. Auguri

Ieri sera c'è stato il festeggiamento del primo compleanno dell'associazione Obiettivo Comune per il Cittadino. Che opera a San Filippo e che è guidata da Valter Cecilia.
Festa semplice. Una cinquantina di partecipanti. Tra i quali i consiglieri di opposizione più attenti al territorio ed alle periferie (Cicconi, Alonzi, Proietti, Potenziani, Savone, Romiti) e, dulcis in fundo, il consigliere regionale PD Francesco Scalia, che vedete nella foto proprio insieme a Cecilia.
Qualche parola di circostanza da parte di ognuno. Qualche saluto e qualche augurio di buon proseguimento del lavoro intrapreso.

Solo due piccole note a margine. La prima è la considerazione, già emersa durante la serata, che se il territorio pullula di movimenti, associazioni, gruppi e gruppuscoli di vario tipo, ciò è dovuto evidentemente all'incapacità della politica di interpretare le esigenze reali del territorio. I cittadini si organizzano e si associano tra di loro perchè i partiti hanno fallito. Perchè essi non sanno più camminare in mezzo alla gente. Non sanno più ascoltarla, interpretarne le difficoltà ed assumersene le responsabilità.
La seconda noterella è collegata alla prima. Valter Cecilia, nel suo breve intervento iniziale, ha specificato a chiare lettere che l'associazione da lui presieduta vuole pungolare e collaborare con tutte le forze politiche e con qualsiasi amministrazione, perchè non è e non vuole essere movimento politico. Neppure lista civica.
Io mi astengo da ogni commento, nel merito. Perchè la discussione potrebbe portarci davvero tanto tanto lontano. Ma chi volesse avviarla è libero di commentare, come sempre.
[Grazie a Guglielmo Cecilia per la foto]
[Ave]

Commenti

  1. Grande associazione questa e non come "Patto per il territorio" che ha dato i voti a Noto -Fiorito x poi ritrovarsi dopo nemmeno 1 anno senza il loro assessore di San Filippo! Medidate gente!!

    RispondiElimina
  2. Ma perchè a San Filippo c'ha avuto 'n assessore???
    Se c'era nun la visto nessuno !!!!!
    Ha fatto come Bracher, è durato un battito d'ali, senza colpo ferire.
    Quando votate qualcuno, il voto datelo con la testa, non con la panza!!!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.