Passa ai contenuti principali

Anagni. Leggerezze ghiacciate

Non ho potuto fare a meno di metterla. E' straordinaria. Il mitico Fra Dolcino ha colpito ancora. [Ave]

Commenti

  1. ahahahahahahahahahaahah!!!!!
    ci sarebbe veramente da ridere se non ci fosse solo da piangere.

    RispondiElimina
  2. Speriamo che nessuno se rompa una gamba, se no dove lo portano?

    RispondiElimina
  3. che la memoria ricordi, sono gli amministratori meno capaci,che la città abbia avuto

    RispondiElimina
  4. Da iscritto Pro-Loco sono sconcertato:vengo a scoprire per puro caso che vengono dati 18000 euro dal comune alla pro-loco per mettere quella struttura in piazza. Non solo, corrente e acqua per il ghiaccio li dobbiamo pagare noi. Per finire, 5 euro ogni mezz'ora di pattinata. Un'amministrazione capace avrebbe permesso ad un imprenditore di mettere la sua struttura, costringendolo a pagare suolo pubblico e spese (guadagno completo biglietti all'imprenditore naturalmente). Con quei soldi si poteva fare qualcosa di più che magari desse anche possibilità di lavoro a qualche anagnino disoccupato. Il tutto deliberato dalla pro-loco senza un assemblea dei soci o un consiglio pro-loco. E' scandaloso! Ma i consiglieri comunali che fanno, dormono (quelli d opposizione, perchè quelli de maggioranza so senza speranza......)
    M.S.

    RispondiElimina
  5. non mi sembra che il costo del biglietto sia di 5 euro per mezz'ora!!! mi son trovato li e ho letto diversamente.....forse ho preso un abbaglio!?!?

    RispondiElimina
  6. x rispondere all'anonimo, i consiglieri di opposizione sono già usciti sui giornali nei giorni scorsi( in particolare tagliaboschi del PD) ed ora andranno a verificare se alla pro loco cosa stia succedendo! F.to egidio proietti capogruppo del PD!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Videolezioni in OBS Studio

Un piccolo contributo per tutti coloro che hanno bisogno di creare, velocemente, videolezioni. OBS Studio è uno degli strumenti che è possibile utilizzare. Tra l'altro assolutamente gratuito. Questo breve tutorial vuole essere un contributo non professionale nè esaustivo, ma diretto alla semplice, veloce e concreta realizzazione di una videolezione. Come dovrebbe essere sempre nel mondo della scuola, si condivide una esperienza.

Anagni. Sequestro alla Di Cosimo. L'azienda chiuderà?

Ricordate le indagini sui presunti scarichi abusivi della Di Cosimo ? I Carabinieri quelle indagini adesso le hanno chiuse. Con la collaborazione dell' Arpa . Che, analizzando le acque del famigerato Rio Mola Santa Maria , s'è vista spuntare fuori cose tipo solfati, solfuri, tensioattivi, azoto nitroso. In concentrazioni preoccupanti. Non chiedetemi cosa sono. Perchè solo il nome mi mette paura. Se volete, potete fare un giretto per il web. Troverete intere enciclopedie a disposizione. L'unica cosa che posso dirvi, con assoluta certezza, è che non si tratta di ingredienti per rendere più saporita l' insalata .

LegaNord. Gli schei non comprano la civiltà

Non c'è niente da fare. Anche nelle tragedie che coinvolgono il suo popolo, la LegaNord dimostra di essere fondata su una cultura disgustosamente rozza. Volgare . Qualunquista. Incapace di qualsiasi sentimento che possa, in qualche modo, appartenere alla civiltà degli uomini. L'unica subcultura che la LegaNord riconosce come propria è quella dell' odio . Del rifiuto. Dell'asserragliamento in un recinto che può essere una regione. Una zona. Una provincia. Una città. Un quartiere. Una via. Un palazzo. Un appartamento. Una mattonella del salotto. Tutto il resto sta fuori. Sta al di là. Nessuna comunicazione nè comprensione nè condivisione è possibile. Fuori ci son solo nemici. Da annientare.